logo1

Ex Verbania Calcio : la lite finisce dal giudice

verbania tribunalee

Udienza per l'archiviazione della querela dell'ex presidente del Verbania Calcio contro sindaco e dirigente comunale

In tribunale le vicende legate alle passate vicissitudini del Verbania Calcio. Questa mattina davanti al Gip si è tenuta l'udienza per discutere l'archiviazione della querela presentata dall'allora presidente della società calcistica Francesca Pangallo, difesa dall'avvocato Marco Marchioni, nei confronti del sindaco Silvia Marchionini e del dirigente Vittorio Brignardello, entrambi difesi dall'avvocato Giuseppe Russo. La vicenda risale all'inizio agosto del 2015 in seguito alla revoca della convenzione per l'uso dello stadio. Pangallo tramite l'avvocato Marchioni aveva denunciato sindaco e dirigente per diversi reati tra cui abuso d'ufficio, violazione di domicilio, violenza privata, furto e altri. Secondo quanto sostiene Pangallo l'amministrazione comunale compì atti illegittimi avendo revocato la convenzione, passaggio che secondo l'avvocato Marchioni sarebbe dovuto avvenire tramite un giudice ordinario di fronte al quale dimostrare l'inadempimento della convenzione. Marchioni evidenzia come fossero stati tagliati i lucchetti del campo prima ancora di notificare a Pangallo la revoca della convenzione. Inoltre allo stadio c'erano i cani di Pangallo che erano stati portati al canile. Sindaco e dirigente con l'avvocato Russo hanno ribadito la legittimità della delibera, dato che in quanto pubblica amministrazione ha effettuato un'immissione di possesso in autotutela. Russo ha anche sottolineato che il Verbania Calcio non avrebbe rispettato la convenzione non effettuando la manutenzione allo stadio e la sistemazione del manto erboso ed evidenziando altre inadempienze. Il pm Nicola Mezzina ha chiesto l'archiviazione della querela. Pangallo si è opposta e quindi il Gip ha convocato l'udienza e si è riservato la decisione.

Maria Elisa Gualandris


Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa