logo1

Controlli straordinari della Polizia ieri a Domodossola. Un arresto a Omegna

polizia controlli straordinari3

Due residenti a Villadossola denunciati per detenzione a fini di spaccio. Sospesi i domiciliari per un italiano 53enne che è stato portato in carcere a Verbania

  Servizi straordinari di controllo ieri sera a Domodossola con pattuglie della Polizia di Frontiera, personale dell’Ufficio Immigrazione della Questura ed equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Torino. Identificati 38 italiani, controllate 26 auto, ed è stata inoltre elevata una contravvenzione per violazione del Codice della strada. Sempre a Domodossola gli agenti del Commissariato hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio un quarantaquattrenne e un trentenne residenti entrambi a Villadossola. A Omegna gli agenti del locale Commissariato hanno arrestato un italiano di 53 anni che si trovava ai domiciliari in esecuzione di un decreto del tribunale di Sorveglianza di Novara che sospendeva la misura alternativa e lo hanno accompagnato in carcere a Verbania.
 
di Maria Elisa Gualandris
 
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa