logo1

Sentito anche a Macugnaga il terremoto di ieri con epicentro a Zermatt

macugnaga innevata

La terra in valle Anzasca non ha tremato ma si sono uditi due boati, alle 20,49 e alle 21,46

E' stato sentito anche a Macugnaga il terremoto di ieri sera con epicentro a Zermatt. Al di là del confine due scosse ma con magnitudo contenuta: 1.7 alle 20,49 ad una profondità di 11 km e 1.9 alle 21.46 ad una profondità di 10 km, sono i dati forniti dal Servizio Sismico Svizzero. A Macugnaga e in valle Anzasca la terra non ha tremato tuttavia in diversi hanno udito in entrambi i casi il boato, un rumore simile ad uno scoppio. Alcuni testimoni su Facebook hanno scritto di aver pensato ad una valanga o ad una frana caduta sul Monte Rosa.

<Non mi sono accorto di nulla, ho saputo quanto accaduto stamattina da internet. A novembre invece il sisma con epicentro a Sierre l'avevamo sentito> riferisce il sindaco Stefano Corsi. Walter Bettoni dei Figli della Miniera di Pestarena parla di <Due colpi>.

Ma se chi si trovava in casa, magari con la tv accesa, non ha udito il fragore, diversi anzaschini riferiscono di avere sentito il boato, abitanti di Macugnaga e anche della valle, per esempio cittadini di Vanzone e San Carlo.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa