logo1

Ruba l'auto che gli era stata sequestrata

Ubriaco al volante, i carabinieri gli sequestrano l'auto. Mergozzese va a riprendersela

 

carabinieri auto notte

Gli sequestrano la macchina e lui torna a riprendersela poche ore dopo con un amico. Nei guai un ventisettenne di Mergozzo, già noto alle forze dell'ordine, fermato dai Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile del tenente Christian Tapparo la notte tra mercoledì e giovedì a bordo di una Golf a Casale Corte Cerro. E' risultato ubriaco con un tasso alcolico di 2 grammi per litro, quattro volte il limite consentito. L'auto è stata sottoposta a fermo amministrativo e portata al deposito giudiziario in una carrozzeria di Fondotoce. Era circa l'una di notte. Poche ore dopo il giovane ha pensato di andare con l'amico che era con lui quando è stato fermato, un ventiquattrenne, a riprendersi il mezzo, forzando il cancello del deposito e incurante delle telecamere che hanno ripreso la scena. Il furto è stato scoperto la mattina presto e i militari sono andati immediatamente a casa del ventisettenne ma non hanno trovato la Golf, che era invece a casa dell'amico. Ora i due devono rispondere di furto aggravato, violazione di sigilli e sottrazione di cose sottoposte a sequestro. Difficilmente il 27enne rivedrà, almeno a breve, la sua auto.

 

Maria Elisa Gualandris 

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa