logo1

Rapina a Intra, arrestato giovane marocchino

carabinieri auto notte

Strappa il cellulare a un ragazzino, poi fugge. Ma poco dopo lo fermano i Carabinieri

 Arresto dei Carabinieri ieri sera in pieno centro a Verbania. Secondo le prime informazioni, un giovane di origini marocchine sui vent'anni avrebbe preso a schiaffi un ragazzino che si trovava con gli amici a Intra, nella zona dell'ex chiesa di Santa Marta e poi gli avrebbe strappato il cellulare. Il ragazzino però lo ha inseguito e ha chiamato il 112. In pochi istanti i Carabinieri sono arrivati sul posto, hanno rintracciato il rapinatore e lo hanno arrestato. La scena si è svolta sotto gli occhi di numerosi giovani che stavano trascorrendo il sabato sera a intra.

M.e.g.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa