logo1

Meccanico abusivo a Borgo Ticino. Denunciato

 

vconews

Meccanico denunciato a Borgo Ticino. L'officina è stata scoperta dagli agenti della Polstrada di Arona 

L’intraprendenza non gli mancava, un borgo ticinese cinquantenne aveva trasformato il proprio garage in una vera autofficina per la riparazioni dei veicoli. I clienti non gli mancavano, il passaparola si era esteso al di là dei consueti amici. L’improvvisato meccanico si era dotato di tutta quella attrezzatura necessaria per il nuovo lavoro. Ovvio che non c’erano Iva, scontrini o fatture fiscali e nemmeno autorizzazioni. L’intervento di una pattuglia della polstrada di Arona ha posto fine all’illecita attività. L’eco di questa operosità a buon prezzo infatti è arrivato sino agli agenti che hanno fatto un minuzioso controllo nel garage del cinquantenne di Borgo Ticino, colto sul fatto mentre riparava una vettura, scoperte auto di non sua proprietà e tutto il necessario per gli interventi di riparazione. È stato esteso un verbale per una ammenda di diecimila euro ed è stato denunciato all’autorità giudiziaria. 

Franco FIlipetto

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa