logo1

Sicurezza sulla strada : multe per 12mila euro

 

Controlli dei Carabinieri per prevenire gli incidenti, ancora troppe violazioni al codice della strada. Sanzioni per 12 mila euro

 
 

carabinieri auto00

 
Sicurezza stradale: grande l’impegno dei Carabinieri, particolarmente in questi giorni di feste e di afflusso di turisti. Anche grazie all’impiego di sistemi sempre più all’avanguardia, sono state elevate contravvenzioni per dodicimila euro. I militari del Nucleo operativo radiomobile del tenente Christian Tapparo e delle diverse Stazioni hanno controllato non solo le strade principali, ma anche i mezzi lasciati nei parcheggi. Grazie al sistema “Odino”, infatti le pattuglie sono in grado tramite un pc portatile, un tablet e alla telecamera di verificare in tempo reale se i mezzi sono provvisti di assicurazione. L’altra sera sono stati rimossi due furgoni di proprietà di marocchini che erano parcheggiati a Omegna. Il problema della mancanza della copertura assicurativa è purtroppo molto diffuso e in questo senso prosegue l’impegno dell’Arma. Non solo, sono anche stati trovati mezzi sottoposti a sequestro che circolavano liberamente (In questo caso è prevista) anche la confisca, la mancata revisione e purtroppo rimangono una costante la guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di stupefacenti. Sanzionati anche diversi automobilisti per manovre pericolose ed eccesso di velocità. Sono anche stati organizzati controlli specifici per i mezzi pesanti, con il supporto di un mezzo mobile della Motorizzazione Civile e di un ingegnere che effettua sul posto tutte le verifiche sul mezzo e le sue condizioni, dal sistema dei freni, all’usura degli pneumatici, ai fari e dispositivi luminosi.
 
Giro di vite anche contro la grave abitudine di segnalare con i fari la presenza di un posto di blocco: grazie ad auto civetta parcheggiate nei paraggi sono stati multati diversi “furbetti”.  I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni. 
 
Meg
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa