logo1

Lite fra vicini : sequestrati fucile e pistola

La Polizia interviene in una lite tra vicini a Intra, per precauzione sequestrati un fucile una pistola e munizioni a un settantasettenne

polizia auto01

Sembrava si trattasse di una normale lite tra vicini, ma ai poliziotti giunti sul posto qualcosa non tornava. E infatti la vicenda si è conclusa con il sequestro di un fucile, una pistola e numerose munizioni. E' successo ieri pomeriggio in via Vigne Basse a Intra. A chiamare il 113 un uomo, classe 1940, in evidente stato di agitazione. All'arrivo degli agenti della Volante aveva riferito di essere stato aggredito dal vicino che lo aveva preso di mira con il lancio di pomodori e uova. Il vicino, dal canto suo, un trentaseienne, ha invece detto che l'anziano era solito assumere comportamenti aggressivi. Vedendolo agitato, gli agenti hanno chiesto l'intervento del 118. E' emerso che l'uomo soffre di disturbi psichici. Dai controlli di routine è però emerso anche che in casa deteneva delle armi regolarmente denunciate. Alla luce della situazione, la Polizia ha sequestrato fucile da caccia, pistola e munizioni. La Questura ha anche avviato la pratica per la revoca del porto d'armi all'anziano. 

Maria Elisa Gualandris

 

Pin It

Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa