logo1

Omegnese truffato. Denunciato vigezzino

polizia auto01

Ancora una truffa informatica: la Polizia del commissariato di Omegna ha denunciato per truffa aggravata e continuata F.A., residente a Santa Maria Maggiore, ma nato a Chieti. Secondo quanto emerso dalle indagini, avrebbe messo in vendita quattro cerchi in lega su un sito di annunci. Un trentenne omegnese lo aveva contattato perché interessato all'acquisto. L'uomo si sarebbe poi fatto versare come anticipo 70 euro su una carta prepagata, ma i cerchi non sono mai arrivati all'acquirente, che quindi si è rivolto alla Polizia.

M.e.g.


Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa