logo1

Vuole andare in carcere e aggredisce carabinieri. E' successo a Verbania

auto carabinieri

Proprio non si rassegna a non stare in carcere la ventenne verbanese che prima di Natale era evasa dai domiciliari perché non sopportava la convivenza forzata con la madre. La giovane, originaria del napoletano, vuole a tutti i costi stare in prigione a Vercelli. Questa mattina si è presentata al Comando provinciale dei Carabinieri, chiedendo di essere arrestata. Per raggiungere il suo scopo ha aggredito un appuntato. E’ finita così in camera di sicurezza in attesa del processo per direttissima in programma per domani.  

M.e.g.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa