logo1

Due chili e mezzo di hashish sequestrato dai carabinieri

In auto con due chili e mezzo di hashish: maxi sequestro di droga e due arresti ad opera dei Carabinieri a Gravellona Toce

hashish

 

Due chili e mezzo di hashish sequestrato e due persone finite in manette: nuovo colpo nella lotta allo spaccio di stupefacenti messo a segno dai Carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Verbania. Lunedì mattina, nell'ambito di un controllo organizzato in concomitanza con la ripresa delle scuole, i militari hanno fermato una Golf sulla quale viaggiavano due marocchini residenti nel vercellese. Dal momento che l'uomo alla guida, un trentenne, risultava già noto alle forze dell'ordine per reati connessi allo spaccio, i Carabinieri hanno deciso di perquisire la sua auto e hanno trovato la droga. Il trentenne è finito in carcere, mentre per la compagna che viaggiava con lui è stata disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari. Intanto proseguono le indagini per stabilire la provenienza dell'hashish e dove fosse destinato. Due giorni prima, sempre a Gravellona, i militari hanno denunciato un altro marocchino, 45 anni, residente in zona. Sempre nel corso di un controllo stradale è stato trovato in possesso di poco meno di un grammo di cocaina e di quasi 30 grammi di hashish, suddivisi in dosi. I controlli antidroga dei Carabinieri proseguiranno anche nei prossimi giorni, nei parchi, nei luoghi di ritrovo e anche all'uscita delle scuole, con l'aiuto delle unità cinofile.

 

Maria Elisa Gualandris

 

Pin It

Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa