logo1

Il Soccorso alpino in aiuto di un cercatore di funghi in Vigezzo

 soccorsoalpino 25settembre

Sabato invece elisoccorso al Devero per una bimba di 16 mesi punta in viso da una vespa ed esercitazione con simulazione di intervento reale in parete 

 

La stazione della valle Vigezzo del Soccorso Alpino è intervenuta nella zona prossima al confine di Ribellasca per un cercatore di funghi che, scivolato, si è procurato una frattura ad un braccio oltre a diverse contusioni. Sul posto anche l'elisoccorso 118.

Sabato invece, mentre a Crampiolo si svolgeva una simulazione di intervento in parete con la presenza di diversi tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico piemontese e del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, una bambina di 16 mesi è stata punta al labbro da una vespa. Per precauzione, vista la giovane età della piccola, è intervenuto l'elisoccorso 118 per permettere ai sanitari una rapida valutazione della situazione.

La simulazione ha visto il recupero di due persone, dall'alto e dal basso, con l'approntamento anche di una teleferica. Dal Soccorso Alpino il ringraziamento all'Ente Parco Veglia-Devero che ha permesso l'esercitazione.

Pin It

Ricetta della settimana