logo1

Fabrizio Comaita rinviato a giudizio

Il pediatra è accusato di presunte irregolarità nelle fatture presentate all’Asl.  Comaita : “ Fatti insussistenti. Chiarirò in giudizio”

 
 
 

verbania tribunalee

 
 
Rinvio a giudizio per il pediatra Fabrizio Comaita. Lo ha deciso questa mattina il Gup. Il medico è  alla guida del Country pediatrico del San Biagio di Domodossola. L’accusa è di aver esposto delle cifre non dovute sia all’Asl del Vco che di altre aziende sanitarie locali per le quali la sua associazione di pediatri presta servizio. L’indagine era partita nel 2015 da una lettera anonima giunta in Procura nella quale Comaita, in qualità di legale rappresentante dell’associazione di pediatri,  veniva accusato di irregolarità nelle fatture presentate. Questa mattina si è tenuta l’udienza preliminare che si è conclusa con il provvedimento di rinvio a giudizio.  “C’è un procedimento in atto nei miei confronti per fatti totalmente insussistenti che verrano chiariti in giudizio” si limita per ora a commentare Comaita, che è difeso dall’avvocato Marisa Zariani. 
 
di Maria Elisa Gualandris
 
Pin It

Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa