logo1

gravellona incidente

Fortunatamente non hanno riportato ferite gravi, è successo sull'attraversamento pedonale all'altezza del centro commerciale Le Isole

 

 

polizia stradale

E’ di tre feriti e un’auto distrutta il bilancio di un incidente stradale accaduto alle 3.15 della notte tra sabato e domenica lungo la statale 33 del Sempione, al chilometro 68 + 600, nel territorio del comune di Meina. Un Ford Fiesta condotta da un ventiduenne residente a Verbania si è schiantata contro un muro di recinzione di una villa. Al suo fianco c’era una ragazza di 25 anni e sul sedile posteriore un ventiduenne, entrambi di Mergozzo. Lo schianto tremendo ha svegliato gli abitanti delle case vicine che hanno allertato i soccorsi. Sul posto due ambulanze della Cri di Arona distaccate al 118 hanno trasportato i tre al Dea del Santissima Trinità di Borgomanero. Hanno riportato ferite guaribili dai 15 ai 40 giorni. Nell’incidente non sono riamaste coinvolte altre vetture. Saranno gli accertamenti degli agenti della polstrada di Borgomanero a stabilire le cause. Le ipotesi parlano di alta velocità, colpo di sonno o fondo stradale reso viscido dal ghiaccio.

 

F.f.

a26 incidente

Sulla A26 Genova-Gravellona Toce, direzione Domodossola, è stata disposta la chiusura del tratto ed al suo interno il traffico è bloccato e si è formata coda, a causa di un camion che si è intraversato all'interno della galleria Visconti, all'altezza del km 188, alle ore 13 e 35. E' stata istituita l'uscita obbligatoria a Carpugnino ed il rientro in autostrada può essere effettuato a Baveno. Sul luogo dell'evento sono presenti tutti i mezzi di soccorso.

Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa