logo1

belgirate incidente nautico

La Cassazione ha confermato la condanna a 1 anno con sospensione condizionale della pena per l'olandese Jan Keizer, difeso dall'avvocato Giuseppe Russo, proprietario dello yacht che il 19 agosto del 2011 finì contro una piccola imbarcazione a pochi metri dalla costa di Belgirate. Nello scontro perse la vita una donna, Marina Spiridinova e restarono feriti i tre uomini che erano a bordo con lei. In primo grado Keizer era stato condannato a due anni per omicidio colposo, pena ridotta a un anno in Appello e ora confermata. 
 
Maria Elisa Gualandris 

Non si passa dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14 alle 18. Vale anche per i mezzi di soccorso. In caso di necessità un'ambulanza opererà a monte del cantiere con trasbordo a piedi del paziente in barella per una decina di metri e secondo mezzo di soccorso a valle dell'interruzione

Leggi tutto: Lavori nuovo ponte Meggiana: provinciale della valle Anzasca chiusa a fasce orarie lunedì 25 e...

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa