logo1

Salvi i Consorzi dei servizi sociali. Camera dei Deputati ha approvato nuova norma

borghi camera

Roma scongiura la soppressione dei Consorzi dei servizi sociali. La Camera nel dibattito sulla legge di bilancio ha recepito nuova norma.

Nella Legge di Bilancio votata oggi dall'aula di Montecitorio prevista la salvaguardia dei Ciss. All'articolo 1 è stato aggiunto il comma 9bis che prevede possano essere costituiti consorzi tra gli enti locati per la gestione associata dei servizi sociali, assicurando risparmi di spesa. Di fatto si deroga a quato dispsoto nel dicembre 2009 quando la legge disponeva la soppressione dei Consorzi di funzioni tra gli enti locali. 

Sulla votazione odierna, il deputato Pd Enrico Borghi ha così commentato : "Con questa legge di bilancio abbiamo dato concretezza al sostegno alle fasce più deboli della popolazione, rifinanziato il fondo nazionale per il sociale, portando a 1 miliardo e 150 milioni il fondo contro la povertà e istituendo il fondo per la natalità con 600 milioni. La salvaguardia dei Ciss, con l'unico vincolo di realizzare risparmi di spesa, va nella direzione di assicurare ai Comuni una forma associativa stabile per queste politiche. Queste sono cose concrete a sostegno di chi ha bisogno.Le polemiche sterili le lascio a chi ha il tempo e la voglia di coltivarle".

 

Pin It

Web TV

Altre News

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa