logo1

Anche Novara si prepara al rinnovo del Consiglio Provinciale

urna elettorale

Tre le liste in lizza, chiamati a votare domenica gli amministratori degli 88 comuni novaresi

Sono 1.011 gli elettori che domenica 8 gennaio, dalle 8 alle 20, si recheranno all’unico seggio di Novara per nominare i 12 futuri componenti il Consiglio provinciale novarese. Si tratta di elezioni di secondo livello, infatti sono chiamati all’urna sindaci o consiglieri comunali di tutti gli ottantotto centri della provincia novarese. Sono suddivisi, nel caso specifico in cinque fasce:  67 comuni con popolazione sino a 3.000 abitanti, otto da 3.000 a 5.000, cinque da 5.000 a 10.000, sette da 10.000 a 30.000 e infine uno, Novara, sopra i 100.000 abitanti. Ciascun elettore nella scheda può esprimere un solo voto segnando cognome e nome del candidato prescelto. Per quanto riguarda il rinnovo del Consiglio novarese sono tre le liste presentate entro i termini previsti. Precisamente “LA PROVINCIA IN COMUNE” di ispirazione di centro sinistra, “LA PROVINCIA DEI COMUNI” di ideologie di centro destra, e infine “PROVINCIA PROTAGONISTA” composta da centro destra e Lega Nord. Non si sono presentate liste che si identificano nei Cinque Stelle. I 1.011 votanti rappresentano la popolazione della Provincia di Novara che al 31 dicembre contava 365.559 abitanti. Rimane in carica ancora per un biennio, sino a fine mandato, il presidente Matteo Besozzi che ha invitato tutti gli elettori, di qualsiasi ispirazione partitica, a recarsi al seggio di Novara domenica per esprimere il proprio voto.

La Provincia si occupa della gestione di strade, scuole e tutela del territorio, ma spesso si pone come interlocutore con Regione o Governo per risolvere problematiche di competenza degli enti superiori. L’8 gennaio è importante che tutti i sindaci e i consiglieri comunali esprimano il proprio consenso ed abbiano una rappresentanza nel nuovo Consiglio provinciale. Questo nuovo sistema di nomina dei consiglieri fa sì che la Provincia sia sempre più la “Casa dei Comuni”.  

 

di Franco Filipetto


Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa