logo1

Dal Ciss alle Unioni, dalla sanità ad Interconnector l'Ossola va in ordine sparso

Complicato il puzzle politico in Ossola. La Valle sempre più divisa sui temi di grande dibattito in questo momento storico

domo panoramica

 

I Comuni della bassa Ossola stanno scivolando verso il Ciss di Verbania. Uno strappo che spinge verso un Ciss unico provinciale. Un accentramento al quale la politica nazionale ci sta abituando. E la disastrosa  riforma delle Province, con quella del Vco ormai fantasma, è la conferma che ormai piccolo non è più bello. Per la politica, ovviamente....

 

La lenta ma costante opera di sfaldamento del  Ciss è la conferma che gli amministratori ossolani sono divisi. Anche  se tutto è iniziato con un’altra legge pessima: quella regionale che ridisegnava le comunità montana. Legge che ha permesso la nascita di unioni montane a raffica, sfaldando i territori e indebolendoli.  Leggi scritte coi piedi, errori macroscopici per i quali nessun politico paga mai.

Così l’Ossola ha visto nascere 4 unioni montane e ora vede spaccarsi il Ciss. Non  ha aiutato la politica di Domodossola rimasta fuori, prima con Cattrini e ora con Pizzi, dalla ‘grande’ Unione Valli dell’Ossola. Se il cosiddetto capoluogo se ne va, che resta di quanto c’è attorno? Certo il funzionamento dell’Unione è una cartina di tornasole  di come le cose non vadano per il giusto verso.

Una mano l’ha data pure la sanità. Logorato poco alla volta il San Biagio con tagli e riduzioni interne,  la decisione di fare un ospedale nuovo a Ornavasso ha ancor di più appesantito il clima politico in Ossola poiché  Domodossola non è ancor oggi d’accordo sulla soluzione. 

Insomma, ci si spacca su tutto: dalla discussione sul passaggio alla Lombardia al progetto Interconnector , dalla perdita della Camera di Commercio  alla politica dei rifiuti e così via.

Con i cittadini che stanno a guardare rassegnati e sempre più desiderosi di stare a casa alla prossima consultazione elettorale.

 

Renato Balducci

Pin It

Web TV

Altre News

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa