logo1

 

vconotizie 00

C'è anche Rocco Fedele tra i 48 arrestati oggi in una maxi operazione della Dda di Reggio Calabria contro la 'ndrangheta a Taurianova con l’accusa di aver fiancheggiato una cosca. Si tratta dell'imprenditore accusato e poi assolto per l’omicidio di Mohamed Sow, l'operaio che lavorava nella sua ditta di pulitura metalli, scomparso il 16 maggio 2001. Secondo l’accusa il giovane era stato ucciso e il corpo era stato fatto sparire dal titolare e da un socio al culmine di una lite. Al termine di 7 processi gli imputati erano però stati assolti per insufficienza di prove.

 

M.e.g.

Continua il confronto tra gli psichiatri sulla capacità di intendere e volere di Marco Tacchini, a processo per l'omicidio della compagna Alessia Partesana nella loro casa di Bée

vconotizie 00

Era stato colpito da infarto mentre giocava a pallone e dopo sei giorni nel reparto rianimazione del Maggiore di Novara è deceduto. E’ la tragica fine di Giuseppe Giuliani, 71 anni, residente a Borgomanero. Appassionato di calcio, Giuliani, sabato 2 dicembre stava disputando una partitella tra amici a Maggiate, frazione di Gattico, ad un certo punto il pallone è uscito dal terreno di gioco e lui ha fatto una corsa per andarlo a recuperare, ma si è accasciato improvvisamente a terra. I compagni lo hanno caricato in auto e lo hanno portato al Dea dell’ospedale Santissima Trinità di Borgomanero, dove è stato rianimato. Viste le sue condizioni i medici però ne hanno stabilito il trasferimento al Maggiore di Novara. Dopo sei giorni è deceduto. I funerali si sono svolti ieri nella chiesa parrocchiale di San Bartolomeo a Borgomanero. 

polizia auto1

Aveva 300 grammi di hashish nascosti nel tettuccio aprile della sua auto il giovane arrestato dalla Squadra Mobile della Polizia sabato a Belgirate. Il giovane, K.Z., classe 1984, già noto per reati connessi agli stupefacenti, viaggiava in direzione Verbania quando è stato fermato per un controllo. Prima si è mostrato molto agitato, poi è stato lui stesso ad estrarre tre panetti da dove li aveva nascosti. Per lui sono scattate le manette e l’arresto è stato convalidato. 

 

M.e.g.

Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa