Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa

Slitta trainata da cavalli: ecco la mobilità dolce

Sei sedili riscaldati, tetto panoramico e chiusura di sicurezza per i bambini. Nella zona sciistica di Golm nel Vorarlberg, la nuova seggiovia ad energia solare porta alle piste 2.400 sciatori all'ora. I pannelli fotovoltaici sulla stazione a monte e a valle producono un terzo del fabbisogno annuale di elettricità dell'impianto di risalita - una quantità di energia pari al consumo di 15 abitazioni unifamiliari all'anno. La prima seggiovia al mondo con impianto solare integrato si inserisce peraltro in una zona sciistica che si è appena dotata di un impianto di innevamento artificiale con possibilità di copertura quasi integrale delle piste.

Anche uno dei più grandi comprensori sciistici d'Europa, Megève, nelle Alpi della Savoia, ha inaugurato un collegamento inedito e con un tocco di mondanità. Le zone sciistiche di Rochebrune-Mont-d'Arbois e Jaillet sono collegate da carrozze trainate da cavalli che possono trasportare fino a 12 sciatori con la relativa attrezzatura. Oltre alla sostenibilità e a un'esperienza originale per gli sciatori, la soluzione è anche più veloce: per compiere lo stesso tragitto con l'auto occorre una mezz'ora in più.