Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa

Memoria anziani legata a sonno leggero ?

Colpa del sonno troppo “leggero” se gli anziani hanno qualche defaillance di memoria. È quanto emerge da una ricerca pubblicata su Nature Neuroscience: la memoria vacilla se minore è la quantità di sonno a onde lente (sonno profondo). Tale quantità a sua volta è correlata alla salute di un'area del cervello che si deteriora con l'età, la corteccia prefrontale mediale. La scoperta, che potrebbe portare a interventi per migliorare la memoria, è di Matthew Walker della University of California.