Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa

Smartphone per rilevare odori e sapori

Dopo il “touch”, uno smartphone che riconosce odori e sapori: non è fantascienza, ma una novità tecnologica che potrebbe essere disponibile in un paio di anni. Ci sta lavorando Adamant Technologies, una startup di San Francisco che sta sviluppando un chip in grado di archiviare e digitalizzare sapori e profumi. Il sistema usa una combinazione di circa 2.000 sensori per identificare i profumi.