Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa

Un orologio genetico regola la migrazione degli uccelli

Gli uccelli migratori come l'usignolo e lo stiaccino sono dotati di un 'orologio genetico' che stabilisce l'ora X a cui scatta la migrazione primaverile che li porta ad attraversare il deserto del Sahara per spostarsi dalle regioni dell'Africa tropicale verso Nord: ciò potrebbe spiegare la loro scarsa capacità di adattamento ai cambiamenti climatici. Lo hanno scoperto i ricercatori dell'Università di Milano in collaborazione con l'Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale (Ispra) e l'Università di Milano-Bicocca.