Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa

I tatuaggi entrano negli archivi della polizia

Dopo le impronte digitali e il test del Dna, anche i tatuaggi entrano negli archivi della polizia statunitense: una nuova tecnica informatica permette, dall'analisi delle foto, di catalogare i tatuaggi in base a forme, caratteristiche e colori. Basata su algoritmi che classificano i tatuaggi in modo automatico e preciso, la tecnica è stata presentata negli Stati Uniti, a Gaithersburg, nel convegno organizzato dall'Istituto Nazionale per gli Standard e la Tecnologia (Nist)