Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa

Robot ''segugi'' pilotati dalle farfalle

Robot segugi sono stati pilotati dalle farfalle e addestrati a riconoscere gli odori ed a inseguirne le tracce. Hanno superato il primo test seguendo le tracce dei feromoni sessuali, guidati da una farfalla maschio Bombyx mori, i cui bachi producono la seta. L'esperimento, descritto su Bioinspiration and Biomimetics, è stato condotto dall'università di Tokyo ed avvicina la possibilità di realizzare robot autonomi capaci di intercettare dall'odore sostanze velenose e gas pericolosi.