Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa

Mezza Maratona del Vco, il Kenya spopola

mezzagravellonarrivo2016Una gran bella festa: questa è stata la 21^ edizione della MezzaMaratona del VCO, disputatasi oggi a Gravellona Toce (VB) in una giornata ricca di sole e sorrisi.

Agli oltre 620 iscritti alla mezza maratona si sono aggiunti anche i quasi 150 partecipanti delle due Family Run da 4 e da 7 km, per un totale di quasi 800 atleti che oggi hanno corso nell'evento organizzato dall'ASD Gravellona VCO, cui sono arrivati i complimenti dei partecipanti per come la MezzaMaratona del VCO è stata organizzata.

Per quanto riguarda l'aspetto più prettamente agonistico, la vittoria è andata al keniota Paul Tiongik: l'atleta dell'Athletic Terni è stato in testa fin dalle prime battute di gara, arrivando ad avere 55" di vantaggio sul secondo, il marocchino Hicham Laqouahi (Atl. Reggio ASD), al 10^ km, dove Tiongik è passato in 30'10".

Nella seconda parte di gara l'atleta degli altopiani ha ridotto un po' il ritmo, facendosi riavvicinare da Laqouahi, ma tenendolo sempre a distanza di sicurezza; al traguardo, posizionato come sempre all'interno dello Stadio Boroli, il tempo di Tiongik è stato di 1h05'02", contro 1h05'33" di Laqouahi che ha confermato anche sul traguardo la seconda posizione.

Terzo l'altro atleta marocchino Jaouad Zain (LBM Sport Team) in 1h07'57"; quarto l'ucraino Vasyl Matvyichuck (DK Runners Milano) in 1h08'06", mentre primo degli italiani e Campione Regionale è stato Paolo Turroni (CUS Torino), che si classificato quinto in 1h09'58", davanti per pochi secondi, sei, al fratello Alessandro (CUS Pro Patria Milano), sesto in 1h10'03".

Tra le donne la keniota Ruth Chebitok non ha avuto problemi a imporre il proprio ritmo: 1h15'52" il tempo della portacolori dell'Athletic Terni che ha distanziato la seconda, una comunque positiva Valeria Roffino, di quasi 3 minuti; la portacolori delle Fiamme Azzurre ha infatti chiuso in 1h18'48".

Terzo posto per Elisa Stefani (ASD Brancaleone Asti) che ha chiuso in 1h20'28", conquistando anche il titolo regionale.