Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa

Mar02062020

Tecnova
Back Sei qui: Home Sport Notizie di Altri sport Masera, debutto a Massa Carrara

Masera, debutto a Massa Carrara

bocce gen00Dopo la partenza di sabato scorso del massimo campionato è arrivata finalmente l’ora del campionato di serie B, tanto atteso in terra Ossolana per la partecipazione del Masera dopo i due bellissimi anni trascorsi in serie A e terminati questa primavera con la retrocessione nello spareggio con il Noventa di Piave.Inevitabili alcune cessazioni del rapporto tra il Masera ed alcuni giocatori del calibro di Mauro Bunino e Massimo Griva che si sono accasati il primo a Gaglianico ed il secondo alla Ferriera rimanendo nel massimo campionato, di Alain Borella, Gianpiero Di Nardo e Massimo Borca. Tutti questi giocatori sono stati rimpiazzati da altrettanti atleti pronti per dare il massimo a partire dall’ex Alessandro Ortolano proveniente dal Gaglianico che correrà la staffetta con il giovane Paolo Allora che arriva dalla Chierese, ancora dal Gaglianico l’acquisto di Fabrizio Daghero specialista nel tiro di precisione e del fuoriclasse Carlo Negro dalla Tesoriera, giocatore quest’ultimo in grado di fare la differenza e fare da trascinatore per tutta la squadra. Unico atleta proveniente dalla Liguria che è rimasto a giocare la stagione estiva appena terminata e che sarà anch’esso un punto di forza è Alfredo Bagnasco. Per quanto riguarda i giocatori ossolani nulla da segnalare: sono rimasti i giovani Andrea Mellerio e Massimo Locatelli,  Claudio Ragozza, Ivan Della Piazza, Stefano Mellerio ed i recenti campioni Italiani a coppie Stefano Frattoni e Pietro Mariolini.

Il Masera affronta questo campionato nel girone A con Aostana, Beinettese, Chiavarese, La Capannina e Litorale che affronterà sabato nella prima trasferta a Massa Carrara con l’obiettivo di strappare i due punti ai toscani per dare subito un segnale positivo, mentre la seconda giornata che si svolgerà sabato 5 novembre sarà opposto alla Beinettese (Cuneo) di Basilietti, Dalmasso e Manzo.

Il campionato si svolgerà con incontri di andata e ritorno e terminerà la sua prima fase il 21 gennaio 2017, a quel punto le prime 3 classificate dei 2 gironi incontreranno in altre 6 giornate le 3 passanti il turno dell’altro girone per arrivare ad una classifica finale che vedrà passare alla fase finale con il girone dell’Est le prime due classificate. Una formula un po' complicata che permetterà comunque di vedere in azione per tutto l’inverno dei grandi campioni sulle corsie di Domodossola.

Riguardo l’attività locale segnaliamo, per la notturna in corso, lo svolgimento della  prima fase finale domani sera, mentre lunedì si svolgeranno le 3 partite di assestamento e successivamente le semifinali; la finale non verrà invece disputata in quanto entrambi le formazioni sono qualificate per sabato 5 novembre data in cui si svolgerà il girone finale a 4 formazioni a Romagnano Sesia.

 

La nostra sede

Tele VCO 2000 s.r.l.

Copyright 2015 © Tutti i diritti riservati
Via Montorfano, 1 - 28924 Verbania Fondotoce (VB)
Tel. +39 0323.589711
Fax +39 0323.496258
Cap.Soc. € 155.000 i.v. Iscr.Reg.Imprese Verbania 
n. 00877200030
Direzione e coordinamento  di “IL CLUB S.R.L.” R.E..A. V.C.O. n.133820
Cod.Fisc./Part. I.V.A. 00877200030

La nostra sede