Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa

Mar02062020

Tecnova
Back Sei qui: Home Sport Notizie di Altri sport Masera vittorioso a Massa Carrara

Masera vittorioso a Massa Carrara

bocce gen01Bene, anzi molto bene, l’esordio del Masera nel campionato di serie B di sabato scorso in terra toscana, infatti nonostante la bella prestazione dei padroni di casa del Litorale e quella non proprio brillante degli ossolani  il Masera è riuscito a strappare i due punti finali grazie al risultato di 13 a 9.Inizio molto combattuto tra le due squadre, nel primo giro di partite ben 2 pareggi ed un incontro per società, pari nell’individuale e nel combinato dove i neo acquisti Fabrizio Daghero e Carlo Negro pareggiano il primo 11 pari contro Manfredi nell’ultima mano di gioco quando era in svantaggio per 8 a 11 ed il secondo 20 pari contro Mussi; ottima la partita giocata dalla coppia composta da Alfredo Bagnasco e Claudio Ragozza che si impongono per 9 a 4 su Dogliani e Lazzini, male invece la quadretta composta da Andrea e Stefano Mellerio, Pietro Mariolini e Stefano Frattoni poi sostituito da Ivan Della Piazza che viene sconfitta per 4 a 9. Sul punteggio parziale di 3 a 3 fanno la differenza le corse, infatti la formazione toscana ne è praticamente sprovvista e per la coppia composta da Alessandro Ortolano e Paolo Allora serve come allenamento, vincono la staffetta per 46 a 20, mentre nel progressivo ancora Ortolano porta a casa i due punti partita con il risultato di 35 a 17. Nel tiro tecnico Carlo Negro viene sconfitto dall’ottimo Franco Dogliani trascinatore della squadra del Litorale per 20 a 18. Dunque quando si parte con il terzo ed ultimo giro di partite il punteggio parziale vede il Masera in vantaggio per 10 a 8; ancora una volta Negro deve cedere nell’individuale a Dogliani per 10 a 8, la coppia con Stefano Frattoni e Fabrizio Daghero strappano un pari  alla coppia avversaria dopo essere stati indietro nel punteggio sino ad un parziale di 1 a 8 mentre la terna con Bagnasco, Ragozza e Stefano Mellerio lasciano al palo la terna avversaria vincendo la partita per 9 a 3 e nel combinato a coppie ancora una volta Pietro Mariolini ha fatto vedere il proprio valore, nel caso ce ne fosse ancora bisogno, vincendo con Ivan Della Piazza per 27 a 25 un incontro quasi perso, infatti l’ultima mano di gioco li vedeva sul punteggio di 24 a 25, ma ben sei errori degli avversari gli permettevano di chiudere 27 a 25. Il bilancio complessivo vede così il Masera aggiudicarsi 13 dei 22 punti in palio e quindi porta a casa 2 punti che aprono bene questa stagione, soprattutto perché acquisiti sui campi di una società di cui poco si conosceva e per questo motivo molto difficile. Gli altri risultati dello stesso girone vedono la vittoria della Beinettese sull’Aostana per 18 a 4 e della Chiavarese su La Capannina per 13 a 9; sabato prossimo primo incontro casalingo di grande intensità visto che vedrà opposti agli Ossolani i cuneesi della Beinettese, squadra con giocatori di livello tecnico decisamente elevato.

In campo locale lunedì sera si è disputata la fase finale della gara a coppie C/D senza vincolo sociale valida per la qualificazione alla fase finale di sabato prossimo a Romagnano (Vc). Si sono aggiudicati le partite dei quarti di finale Locatelli e  Corbelli successivamente sconfitti dalla coppia della Caddo composta da Sergio ed Andrea D’Amore e Frattoni- Maretti battuti a tempo scaduto sul punteggio di 10 a 10 da Stefano Vescio ed Elio Tori del Masera. Le  due coppie vincitrici disputeranno sabato 5 novembre alle ore 14 a Romagnano Sesia la fase finale interprovinciale con le due coppie vincitrici il girone organizzato proprio a Romagnano.

Lunedì e martedì si svolgeranno le poule del torneo di combinato a coppie organizzato al bocciodromo coperto e mercoledì la fase finale ad eliminazione diretta; la gara chiusa a 16 coppie consiste in 8 mani di gioco, in 4 di queste sarà cura del puntatore cercare di centrare con il maggior numero di bocce il cerchio mentre nelle altre 4 sarà il bocciatore che dovrà far vedere il proprio valore colpendo il maggior numero di bersagli.

Venerdì prossimo 11 novembre si svolgerà l’Assemblea Ossolana dei soci FIB che come ogni anno premierà gli atleti dopo una breve escursione su quanto successo durante la stagione

 

La nostra sede

Tele VCO 2000 s.r.l.

Copyright 2015 © Tutti i diritti riservati
Via Montorfano, 1 - 28924 Verbania Fondotoce (VB)
Tel. +39 0323.589711
Fax +39 0323.496258
Cap.Soc. € 155.000 i.v. Iscr.Reg.Imprese Verbania 
n. 00877200030
Direzione e coordinamento  di “IL CLUB S.R.L.” R.E..A. V.C.O. n.133820
Cod.Fisc./Part. I.V.A. 00877200030

La nostra sede