Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa

La tecnologia ci ha reso tutti bambini

''La tecnologia ci ha colonizzati, siamo rimasti tutti liquidi e bambini. È scomparsa l'infanzia ed è nata una categoria unica, che va dai ragazzini ai 30-40 ma anche cinquantenni'': è questa la riflessione della psicologa Maria Beatrice Toro nel saggio “Tecnoliquidità”' scritto a quattro mani con Tonino Cantelmi, uno dei primi psicoterapeuti a essersi occupato di dipendenza da Internet e inventore del termine tecnoliquidità.