Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa

Sab18082018

Back Sei qui: Home Cultura Notizie di Territorio

Riconfermate le 2 stelle Michelin al Piccolo Lago dello chef Marco Sacco

10 anni di due stelle Michelin. Un traguardo importante quello raggiunto dal ristorante Piccolo Lago di Mergozzo e dal suo patron Marco Sacco cui sono  state riconfermate per il decimo anno consecutivo le due stelle Michelin. Il riconoscimento è avvenuto oggi a Parma in occasione della presentazione della Nuova Guida Michelin 2017. Il Piccolo Lago rimane quindi fra i 4 locali del Piemonte a poter vantare il doppio blasone. 
A distanza di 13 anni dal conferimento della prima stella - e di 10 anni dalla consacrazione ottenuta con la seconda - la creatura di Marco Sacco si conferma una delle eccellenze gastronomiche del Bel Paese e un punto di riferimento assoluto nel panorama dell’alta cucina italiana. 
“10 anni di due stelle Michelin mi rendono orgoglioso e fiero di questa esperienza, afferma Marco Sacco. E’ un premio che va al lavoro di squadra creato negli anni con la mia famiglia e con i giovani che hanno lavorato nella mia cucina facendo la storia di questo ristorante. E rappresenta inoltre un risultato importante, somma di grandi soddisfazioni quotidiane date dai clienti e dagli addetti ai lavori. Ma soprattutto 10 anni di impegno e sacrifici che vogliono essere un riconoscimento al territorio ossolano e a questi laghi, da sempre presenti nel mio dna”. 

Sono 39 in tutto i ristoranti stellati del Piemonte nell'edizione 2017 della guida Michelin. Nell'eccellenza, con tre stelle, si conferma 'Piazza Duomo' di Alba guidato dallo chef Enrico Crippa; quattro locali si fregiano di due stelle, oltre al Piccolo Lago anche l'Antica Corona Reale di Cervere (Cuneo), Al Sorriso a Soriso (Novara) e Villa Crespi a Orta San Giulio (Novara). Con 1 stella ne figurano 34.

La Verbania di ieri e di oggi nel calendario 2017 pro Oncologia di Giacomo Comoli

Presentato il calendario benefico 2017 del fotografo verbanese Giacomo Comoli: il ricavato della vendita sarà devoluto agli Amici dell’Oncologia in memoria del papà di Comoli. E’ la quinta edizione dell’iniziativa, i calendari potranno essere acquistati con offerta minima di 5 euro presso diversi locali e negozi di Pallanza, Intra, Trobaso.

Il calendario 2017 ‘Com’era, com’è’, è dedicato alla Verbania di ieri e di oggi con diverse immagini storiche della città.

Il presidente degli Amici dell’Oncologia dott. Sergio Cozzi ha spiegato che la raccolta legata al calendario verrà utilizzata per l’implementazione del progetto indirizzato alle pazienti sottoposte ad intervento per neoplasia alla mammella, progetto che prevede il trattamento del linfedema post chirurgico, un supporto psicologico, un programma di attività fisica all’aria aperta e corsi di cucina per la corretta alimentazione del paziente. 

Cnr Ise: “DNA ambientale per lo studio dei cambiamenti di biodiversità”

La direzione del CNR ISE organizza il 15 novembre alle 14 presso l’Aula Tonolli dell’Istituto, a, Verbania Pallanza, per partecipare ad un seminario dal titolo: “DNA ambientale per lo studio dei cambiamenti di biodiversità”. Presenta Francesco Ficetola, Università degli Studi di Milano, Dipartimento di Bioscienze, Milano.

Festa del Ritorno domani ad Armeno

Festa del ritorno domani ad Armeno. Seguendo una antica tradizione, che dura da secoli, ogni anno durante l’estate di san Martino i lavoratori d’albergo armeniesi tornano nel centro cusiano per festeggiare il loro santo patrono, papa san Pio X. In programma domani mattina la solenne processone con la statua del papa santo e protettore di cuochi e camerieri e poi la colazione dell’amicizia. Quest’anno gli alberghieri premieranno due loro colleghi. Domenico Cereda con il premio Alessi e Romeo Bonomi premio alla carriera.

A Enrico Borghi il " Premio Sila 2016"

Assegnato a  Enrico Borghi ( parlamentare Pd e  presidente nazionale Uncem e Consigliere della Presidenza del Consiglio per la Strategia nazionale Aree interne ) il "Premio SILA 2016", riconoscimento giunto alla sua 26esima edizione e che viene dato a personalità di livello nazionale che eccellono nel campo della promozione dei territori, della solidarietà e dello sviluppo.

La cerimonia di premiazione è avvenuta ieri sera nella sala della Bcc di Taverna (CZ) alla presenza delle più importanti autorità locali e territoriali.
"Sono onorato di questo riconoscimento - ha commentato l'on. Borghi - che va nella direzione di sottolineare le opportunità e la rilevanza che i territori montani e rurali vanno assumendo nel nostro paese, e che necessitano di una adeguata elaborazione culturale e sociale circa la loro nuova centralità nei processi di sviluppo sostenibile".

Neve in montagna, il fine settimana del 19/20 potrebbe aprire Riale

Neve in montagna e si comincia a parlare di apertura piste. 35 i centimetri caduti a Riale, occorrerà vedere l’evoluzione nei prossimi giorni ma non si esclude, per il fine settimana del 19 e 20 novembre, l’apertura di un mini-anello di fondo di circa 3 km.

Per la discesa al momento l’avvio di stagione resta per il ponte dell’Immacolata ma, neve permettendo, non si escludono anticipi; diversi i gestori pronti a partire prima della data ‘classica’ in caso di nuove precipitazioni e temperature adeguate.

Maltrattamento e abuso dei minori: come riconoscerli. Corso a Novara

Comunicato Stampa - Sabato 12 novembre presso la Sala Consigliare della Provincia di Novara si terrà il Convengo dal titolo: “Maltrattamento e abuso dei minori: come riconoscerli e segnalarli” promosso dall’ASL NO e dalla Provincia di Novara con il patrocinio della Polizia di Stato, l’Arma dei Carabinieri, l’Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Novara e VCO, dalla Sede territoriale di Novara dell’Associazione CamMiNo (Camera Nazionale Avvocati per la Famiglia e i Minorenni) e la Fondazione Comunità del Novarese onlus

Il convegno si inserisce nell’ambito dela Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza che si celebra il 20 novembre di ogni anno, per ricordare a tutti che è necessario impegnarsi, ogni giorno, affinché siano riconosciuti i diritti dei minori e nessuno subisca violenze e abusi.

La Convenzione ONU si rivolge sia alle bambine ed ai bambini, che alle ragazze ed ai ragazzi riconoscendo a tutti una serie di diritti fondamentali, come ad esempio il diritto alla vita, alla famiglia, alla salute, alla protezione da ogni forma di violenza, abuso, sfruttamento, ad esprimere la propria opinione e ad essere ascoltati.

Il corso si propone di sensibilizzare il personale socio sanitario sulla problematica relativa al maltrattamento e agli abusi sui minori; far conoscere le azioni di prevenzione atte a contrastare il fenomeno; applicare procedure univoche per rendere sempre più efficiente ed efficace l’operatività dei soggetti coinvolti nella rete territoriale; aumentare la consapevolezza della responsabilità individuale rispetto al caso; acquisire competenze specifiche per comunicare con i famigliari.

La giornata, accreditata ECM é rivolta Medici, Ostetriche, Infermieri, Assistenti Sanitarie e Assistenti Sociali

I relatori del corso - Lorenzo Brusa Dirigente Medico Responsabile Consultori Familiari ASL NO; Emanuela Agosta – medico Legale ASL NO; Carla Casalis – Avvocato – Vicepresidente Associazione Cam.Mi.No di Novara; Sabrina Galli – commissario capo della polizia di Stato di Novara; Roberta Paracchini – Pediatra ASL NO; Eliseo MattiaVirgilio – Capitani CC spe r.s.; Carlo Alberto Zambrino – Direttore Dipartimento materno Infantile ASL NO – affronteranno il tema sotto i diversi aspetti: legali, giuridici, sanitari, e psicologici.

E’ possibile iscriversi tramite la piattaforma www.ecmpiemonte.it; oppure telefonicamente al Settore Formazione dell’ASL NO telefonando allo 0322 848458/848521 o ancora tramite email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.;

Per informazione rivolgersi alla Segreteria Pari Opportunità della Provincia di Novara [0321 378228/378273]

La Valle Antrona domenica alle 11.55 su Canale 5 a Mela Verde

Le riprese in valle Antrona a settembre, dall’8 all’11 con Edoardo Raspelli che avevamo incontrato anche noi e una troupe di otto persone. Ora l’attesa è finita: la Valle Antrona sarà in onda su Mela Verde, Canale 5, questa domenica, 13 novembre, alle ore 11.55. Grande dunque la visibilità mediatica per il territorio. <Mela Verde è un programma che viene visto da oltre 2.000.000 di telespettatori con picchi del 17% di share> spiegano i promotori dell’iniziativa, Lucia e Massimo Gagliardini di  ValleAntrona.com; gli stessi si dicono felicissimi per essere riusciti a raggiungere questo importante risultato grazie alla collaborazione delle persone che come loro ci hanno creduto,  in particolare il Distretto Turistico dei Laghi, i sindaci Claudio Simona, Alberto Preioni e Dario Ricchi insieme al CAI di Villadossola con Renato Boschi e Franco Farioli, il fotografo Roberto Bianchetti e tutti gli abitanti della Valle Antrona.

In Mela Verde si parlerà degli stambecchi del Cingino, del formaggio di Antrona, il 'Cheggio', che per altro Raspelli lo scorso anno ha tenuto a battesimo, della coltivazione di frutti, della produzione di vino. E tanto altro. 

Stabilo ha premiato due scuole di Arona vincitrici del concorso “Scrivo che è un piacere”

Comunicato Stampa – I 21 alunni della classe seconda (oggi terza) della Scuola primaria “Anna Frank”, seguiti dalla docente Sonia Cesare, e i 21 alunni della classe terza (ora quarta) della Scuola primaria “Paolo Nicotera”, seguiti dall’insegnante Francesca Rossano, entrambi istituti di Arona, in provincia di Novara, hanno vinto il concorso legato al progetto didattico “Scrivo che è un piacere” promosso da STABILO nelle scuole dell’infanzia e nelle prime tre classi delle scuole primarie piemontesi con l’obiettivo di educare i più piccoli al piacere della scrittura. 

La premiazione degli studenti della Scuola primaria “Anna Frank” si è tenuta nella mattinata di venerdì 4 novembre alle ore 10.00 presso la sede dell’istituto stesso, situato in via Fratelli Bandiera n°6, località Tre Ponti ad Arona. L’elaborato realizzato dalla classe vede protagoniste l’arte e la natura della piccola cittadina piemontese, rappresentate attraverso coloratissimi disegni raffiguranti il Lago Maggiore, il famoso Colosso di San Carlo Borromeo e la chiesetta del paese.

Nel corso della stessa mattinata, alle ore 11.00, sono stati premiati anche gli alunni della Scuola primaria “Paolo Nicotera”, in via Cesare Battisti n°17, che hanno, invece, scelto di dedicare la loro opera d’arte interamente all’imponente Colosso di San Carlo, scherzosamente definito “San Carlone”, della cittadina di Arona, vista come la “perla del Lago Maggiore”. Gli studenti hanno spiegato di aver realizzato il disegno con l’obiettivo di far conoscere il Piemonte e mostrare i luoghi di maggiore interesse a tutti i compagni, in quanto la classe è formata anche da diversi bambini che vengono da lontano.

La traccia da seguire per produrre gli elaborati e partecipare al concorso, “Ti scrivo che è un piacere… dal mio Piemonte”, ha dato modo ai bambini di entrambe le scuole di raccontare il proprio rapporto con il territorio in cui vivono attraverso disegni e colori.

Gli alunni delle classi vincitrici sono stati premiati da Magda Borsani, Marketing and Communication Manager di STABILO Italia, Manlio Michele Lupi, Responsabile Progetto Scuola di STABILO Italia, Sabrina Radrizzani, Marketing & Communication Assistant di STABILO Italia, Andrea Littieri, Rappresentante STABILO Italia per la Regione Piemonte, e un rappresentante della Cartoleria Preti di Arona. Entrambe le premiazioni sono state seguite con entusiasmo dal dirigente scolastico, Gabriella Rech.

A valutare gli elaborati pervenuti, una giuria qualificata composta da Magda Borsani, Marketing and Communication Manager della filiale Italiana di STABILO, Chiara Molaroni, consulente progetti educational, Donatella Novelli, art director, Gessica Francaviglia, educatrice, e Denise Ballor, titolare della cartoleria Omnia di Moncalieri (TO). Le opere dei piccoli artisti sono state valutate in base a criteri di originalità, abilità tecniche e creative e attinenza al tema.

Sergio Scappini in concerto a Omegna. Una serata promossa dall'Associazione Parkinsoniani

Mercoledì 9 novembre alle 20.45 al cinema Teatro Sociale di Omegna l’associazione Parkinsoniani Vco organizza una serata benefica. In programma il concerto del fisarmonicista Sergio Scappini. L’ingresso è a offerta libera. L’incasso della serata sarà destinato a sostenere le attività dell’associazione a sostegno dei malati di Parkinson.

Celebrata a Verbania la Giornata delle Forze Armate

4 novembre, giornata delle Forze Armata. Nel Vco celebrazione provinciale a Verbania. Autorità militari e civili oltre alle associazioni combattentistiche si sono date appuntamento nella Basilica di San Vittore per la tradizionale messa del 4 novembre. Il corteo si poi portato sul lungolago di Intra. Parco Cavallotti ha fatto da cornice alla manifestazione . Oratrice della giornata è stata Silvia Magistrini . Filo conduttore dell’orazione i cambiamenti intercorsi negli anni all’interno delle Forze Armate. “ E’ cambiato il ruolo ma non certo i valori o lo spirito che da sempre anima questi uomini “ ha detto il Prefetto Iginio Olita. “ Affinché giornate come queste abbiamo senso - ha aggiunto Magistrini - occorre mettere in risalto l’umanità che caratterizza l’impegno di questi uomini e donne. Valore umano ancora oggi ben visibile nelle aree terremotate dove queste persone sono chiamate ad operare. E ancora in soccorso ai gommoni in mezzo al Mediterraneo per salvare vite umane “.

L & M

laghiemonti
Laghi &
Monti

Azzurra Sport

azzurrasport
Azzurra
Sport

Web TV

webtv
VCO azzurra TV in Streaming

VCO Notizie

vconotizie
VCO Azzurra TV
telegiornale

Non di solo pane

nondisolopane
Non di
solo pane

Extra

extra
Approfondimento 
giornalistico

Vivere in salute

vivereinsalute
Vivere
in salute

Cronaca 7

Vivere in salute
Approfondimenti
di cronaca

Il Sasso nello Stagno

sasso nello stagno
Approfondimento 
giornalistico

Dilettanti per dire

dilettanti
Appuntamento
settimanale

Weekend..

weekend
Weekend
in viaggio

L'Infinito dentro un bisogno

infinito dentro un bisogno
L'infinito dentro un bisogno

Baskettando

baskettando
Rubrica
sportiva

La nostra storia

lanostrastoria
La nostra
storia

Sportivamente

sportivamente
Sportivamente
 

La nostra sede

Tele VCO 2000 s.r.l.

Copyright 2015 © Tutti i diritti riservati
Via Montorfano, 1 - 28924 Verbania Fondotoce (VB)
Tel. +39 0323.589711
Fax +39 0323.496258
Cap.Soc. € 155.000 i.v. Iscr.Reg.Imprese Verbania 
n. 00877200030
Direzione e coordinamento  di “IL CLUB S.R.L.” R.E..A. V.C.O. n.133820
Cod.Fisc./Part. I.V.A. 00877200030

La nostra sede