Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa

Dom23022020

Back Sei qui: Home Altre news Notizie di Curiosità

Industria eolica, addetti cercansi

L'industria eolica europea deve affrontare una grave carenza di competenze e addetti. Secondo l'ultimo rapporto pubblicato da Wind Energy Technology Platform (TPWind), il settore europeo dell'energia dal vento avrebbe bisogno di circa 5.500 addetti qualificati ogni anno. Se questo deficit non venisse colmato potrebbe addirittura salire a 18.000 entro il 2030, una quantità equivalente a quasi il 5% dell'intera forza lavoro impiegata attualmente nell'industria eolica europea.

Dopo auto tomtom per motociclisti

Arriva sulle moto TomTom Rider. Il dispositivo di navigazione portatile già popolare tra gli automobilisti, è progettato per dare ai motociclisti la possibilità di scegliere il tragitto che si preferisce, quello più veloce, panoramico o impostare un proprio itinerario personalizzato. Scaricando il software Tyre, la community dei motociclisti potrà cercare, creare e modificare i percorsi personali (che si possono condividere con gli amici tramite bluetooth) su pc. Il prezzo è di 399 euro.

Piccoli elettrodomestici : solo 18% smaltito bene

Che siano asciugacapelli o tostapane, radio o telefonini, una volta chiuso il loro ciclo di vita fanno quasi tutti la stessa fine: nel sacco della spazzatura indifferenziata. Lo denuncia il consorzio Ecolight, secondo cui solo il 18% dei piccoli elettrodomestici e dell'elettronica di consumo, quando viene gettato via, segue il corretto percorso di raccolta e smaltimento.

Amazon brevetta vendita usato digitale

Dopo “coins”, la moneta virtuale per Kindle Fire, un'altra novità si intravede nell'orizzonte sempre più variegato di Amazon: sul negozio virtuale più famoso al mondo potrebbe approdare anche la rivendita dell'''usato digitale'', dagli e-book alla musica. A fine gennaio, come si legge in un abstract pubblicato sul sito dell'Ufficio Usa dei brevetti, al colosso di Seattle ne è stato assegnato uno sul ''mercato secondario per oggetti digitali''.

Rete di cellulari per monitorare le piogge

Le reti di comunicazione per i telefoni cellulari per monitorare le piogge, aggiornando in tempo reale la quantità delle precipitazioni cadute al suolo. I dati, basati sull'interazione fra le gocce di pioggia e i radiosegnali, potrebbero migliorare le previsioni meteorologiche, le ricerche sul clima e la gestione delle risorse idriche. Lo dimostra lo studio dell'Istituto meteorologico reale olandese (Knmi) pubblicato su Pnas che sfrutta la rete dei cellulari per rimpiazzare i pluviometri.

Entro 2013 più smartphone che persone

Entro la fine del 2013 ci saranno più dispositivi “mobile” connessi a Internet, come smartphone e tablet, che persone. Lo scenario futuristico ma anche abbastanza inquietante è delineato da una ricerca di Cisco, il colosso delle reti informatiche, che spiega come il numero di smartphone e tablet supererà i 7 miliardi, con una crescita enorme in Asia, Africa e versante Pacifico.

Le foreste appese ad un filo

L'equilibrio delle foreste corre su un filo sottile ed è legato alla natura del riscaldamento globale: i polmoni verdi della Terra stanno perdendo in parte la loro efficienza nell'assorbire le emissioni di CO2 prodotte dell'uomo, ma se queste dovessero cambiare rapidamente o se dovessero intervenire nuovi fattori le foreste collasseranno. A proporre un modello più accurato del delicato equilibrio del pianeta, in un articolo sulla rivista Nature, è un gruppo di ricerca coordinato dall'università britannica di Exeter.

Ricostruito l'identikit del primo mammifero

Era un piccolo animale a pelo corto, pesava poco più di due etti e mangiava insetti: è il padre dei mammiferi placentati, dei quali fanno parte roditori, pipistrelli, balene e uomo. Contrariamente a quanto si pensava, sarebbe comparso migliaia di anni dopo l'estinzione dei dinosauri. A ridisegnare l'albero della vita di questo gruppo di mammiferi è lo studio pubblicato su Science e realizzato in sette anni da un gruppo di ricerca internazionale, del quale fanno parte alcuni italiani, coordinato dall'Università americana di Stony Brook.

L’Unione Europea vuole dimezzare lo spreco di cibo

Dimezzare gli sprechi di cibo per il 2020: è questo l'ambizioso obiettivo dell'Unione europea. Lo stesso che si e' dato il Bundestag tedesco, mentre la Francia si è presa più tempo, fissando la scadenza al 2025. Nell'Ue vengono sprecati 90 milioni di tonnellate di cibo l'anno e ogni cittadino ne getta nell'immondizia circa 180 kg. Gli sprechi delle famiglie sono quelli più rilevanti (42% del totale), dopo la produzione (39%), la ristorazione (14%) e la vendita all'ingrosso e al dettaglio (5%)

Gabon:nel 2004 uccisi 11mila elefanti

Undicimila elefanti uccisi dal 2004. In Gabon è in atto una carneficina che, se non verrà fermata subito, porterà all'estinzione della specie. A lanciare il grido d'allarme è il Governo di Libreville che in un rapporto fotografa la spietata attività dei bracconieri, operativi soprattutto nella foresta pluviale del parco nazionale di Minkebe, definendola una piaga che potrebbe compromettere ''il futuro degli elefanti in Africa''.

Gli scarabei si orientano con le stelle

Gli scarabei stercorari, così chiamati perché si nutrono di sterco, usano le stelle della Via Lattea come “bussola” per orientarsi. La scoperta, pubblicata su Current Biology, è di ricercatori svedesi e sudafricani. Per localizzare le sorgenti luminose, gli scarabei salgono in cima alle loro palle di sterco. Anche se i loro occhi sono troppo deboli per distinguere le singole costellazioni, questi insetti utilizzano il bagliore della Via Lattea per spingere il cibo nella giusta direzione.

L & M

laghiemonti
Laghi &
Monti

Azzurra Sport

azzurrasport
Azzurra
Sport

Web TV

webtv
VCO azzurra TV in Streaming

VCO Notizie

vconotizie
VCO Azzurra TV
telegiornale

Non di solo pane

nondisolopane
Non di
solo pane

Extra

extra
Approfondimento 
giornalistico

Vivere in salute

vivereinsalute
Vivere
in salute

Cronaca 7

Vivere in salute
Approfondimenti
di cronaca

Il Sasso nello Stagno

sasso nello stagno
Approfondimento 
giornalistico

Dilettanti per dire

dilettanti
Appuntamento
settimanale

Weekend..

weekend
Weekend
in viaggio

L'Infinito dentro un bisogno

infinito dentro un bisogno
L'infinito dentro un bisogno

Baskettando

baskettando
Rubrica
sportiva

La nostra storia

lanostrastoria
La nostra
storia

Sportivamente

sportivamente
Sportivamente
 

La nostra sede

Tele VCO 2000 s.r.l.

Copyright 2015 © Tutti i diritti riservati
Via Montorfano, 1 - 28924 Verbania Fondotoce (VB)
Tel. +39 0323.589711
Fax +39 0323.496258
Cap.Soc. € 155.000 i.v. Iscr.Reg.Imprese Verbania 
n. 00877200030
Direzione e coordinamento  di “IL CLUB S.R.L.” R.E..A. V.C.O. n.133820
Cod.Fisc./Part. I.V.A. 00877200030

La nostra sede