Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa

Ven24012020

Back Sei qui: Home Altre news Notizie di Curiosità

Cecate di perdere peso ? Twitter aiuta

Se cercate disperatamente di perdere peso dopo gli stravizi delle feste Twitter può aiutare, soprattutto se tra i vostri ''followers'', cioè coloro che vi seguono, ci sono dei salutisti o delle persone a dieta. Lo dimostra una ricerca della University of Carolina's Arnold School of Public Health pubblicata sulla rivista Translational Behavioral Medicine. Secondo gli studiosi ogni nuovo ''cinguettio'' relativo a una pietanza sana da mangiare o all'esercizio fisico aiuterebbe a perdere chili.

Slitta trainata da cavalli: ecco la mobilità dolce

Sei sedili riscaldati, tetto panoramico e chiusura di sicurezza per i bambini. Nella zona sciistica di Golm nel Vorarlberg, la nuova seggiovia ad energia solare porta alle piste 2.400 sciatori all'ora. I pannelli fotovoltaici sulla stazione a monte e a valle producono un terzo del fabbisogno annuale di elettricità dell'impianto di risalita - una quantità di energia pari al consumo di 15 abitazioni unifamiliari all'anno. La prima seggiovia al mondo con impianto solare integrato si inserisce peraltro in una zona sciistica che si è appena dotata di un impianto di innevamento artificiale con possibilità di copertura quasi integrale delle piste.

Anche uno dei più grandi comprensori sciistici d'Europa, Megève, nelle Alpi della Savoia, ha inaugurato un collegamento inedito e con un tocco di mondanità. Le zone sciistiche di Rochebrune-Mont-d'Arbois e Jaillet sono collegate da carrozze trainate da cavalli che possono trasportare fino a 12 sciatori con la relativa attrezzatura. Oltre alla sostenibilità e a un'esperienza originale per gli sciatori, la soluzione è anche più veloce: per compiere lo stesso tragitto con l'auto occorre una mezz'ora in più.

Ecco micromotore che va con vapore acqua

È stato costruito un micromotore in grado di sfruttare una fonte energetica presente quasi ovunque: il vapore acqueo. La ricerca, condotta nell'Istituto di Tecnologia del Massachusetts e pubblicata su Science, si basa sulla realizzazione di un nuovo materiale che si “arriccia” e distende sfruttando l'umidità. Un movimento che può essere convertito in elettricità. Le possibili applicazioni potrebbero portare a una nuova generazione di muscoli artificiali e di sensori ambientali.

Il primo catalogo delle nebulose planetarie

È spettacolare il primo catalogo delle nebulose planetarie messo a punto dalla Nasa utilizzando le immagini inviate a Terra dai telescopi spaziali Hubble e Chandra. Pubblicato sull'Astronomical Journal, comprende immagini mozzafiato e dati scientifici utilissimi poiché sono la base delle future ricerche volte a chiarire la struttura e l'evoluzione delle nebulose planetarie. Tra le immagini più belle ci sono quelle di varie nebulose planetarie come l'NGC 6543 detta “Occhio di gatto”.

Arriva una app per monitorare influenza

Un'applicazione per smartphone gratuita che consentirà di controllare in maniera più efficiente la propagazione del virus dell'influenza, che in questi giorni sta raggiungendo il suo picco. Si chiama Influweb ed è stata realizzata dal ramo italiano della rete di sorveglianza europea Influenzanet, coordinato dalla Fondazione Isi di Torino, con il supporto di Create-Net. La app permette ai volontari della rete Influweb di segnalare eventuali sintomi influenzali dal proprio smartphone.

Pecore a Bologna per dire ''no'' a fusioni comuni

Sfileranno a Bologna il 15 febbraio sotto il palazzo della Regione con un gregge di pecore cornigliesi, antica razza della montagna parmense, per dire “no” alla fusione di diversi Comuni montani. Guida la protesta il sindaco di Berceto, Luigi Lucchi, che con altri quattro primi cittadini ha consegnato al prefetto di Parma, Luigi Viana, una lettera che parla d'incostituzionalità della legge regionale d'incentivo. Per il referendum si voterà anche alla Berceto Foundation di New York.

Il matrimonio allunga la vita?

Il matrimonio allunga la vita? Forse, o quanto meno riduce la mortalità negli adulti di mezza età; i single o coloro che non sono più sposati hanno un rischio doppio di morire precocemente (tra 40 e 50 anni) senza raggiungere la vecchiaia. Lo dimostra una ricerca condotta da Ilene Siegler della Duke University Medical Center i cui risultati sono stati pubblicati su Annals of Behavioral Medicine. Gli esperti hanno tenuto sotto osservazione oltre 4.800 individui per moltissimi anni.

Solo e-reader, ecco la biblioteca del futuro

Si chiamerà Bibliotech e sarà la prima biblioteca pubblica senza libri: nascerà in autunno a San Antonio in Texas nell'ambito di un progetto che vedrà l'apertura di un intero sistema di biblioteche del genere nella contea di Bexar. La notizia pubblicata su un quotidiano locale, è stata rilanciata da molti blog tra cui Gizmodo. Ecco come funzionerà: presterà agli utenti ebook reader per cicli di due settimane. Ci saranno pure pc ma niente carta e, presumibilmente, niente cataloghi.

Australia, test visivo per vittime ictus

Scienziati australiani hanno sviluppato un test visivo rapido, facile e di basso costo per individuare quale parte del cervello è stata danneggiata in una vittima di ictus, e in che misura. Un test, detto TrueField Analyzer, che potrà salvare molte vite in una condizione che, secondo l'Oms, è la sesta causa di morte più comune nel mondo. La procedura richiede che il paziente guardi dentro un congegno per circa 10 minuti e può essere usata nelle prime fasi dell'ictus.

Stelle e pianeti crescono all'unisono

Stelle e pianeti crescono all'unisono: i secondi aiutano le prime “nutrendole”. Lo ha scoperto lo studio pubblicato sulla rivista Nature da un gruppo di ricerca dell'Università del Cile. La scoperta è stata possibile grazie al telescopio Alma sulle Ande cilene, al quale l’Italia partecipa attraverso l'Osservatorio Europeo Meridionale (Eso) e con la Thales Alenia Space, che ha realizzato parti delle antenne. Per la prima volta è stata osservata una fase affascinante della formazione stellare.

Scoperta la più lontana supernova

È stata scoperta la più antica supernova mai rilevata: si trova a 10 miliardi anni luce dalla Terra e potrà aiutare a ricalibrare le misure delle distanze dell'universo. Pubblicata sull'Astrophysical Journal, la scoperta è del gruppo coordinato da David Rubin dei laboratori nazionali americani Lawrence Berkeley. Averla, rileva Rubin, è come avere “un televisore che ti permette di guardare nel passato e vedere un intero mese di preistoria scorrerti davanti agli occhi in tempo reale”.

L & M

laghiemonti
Laghi &
Monti

Azzurra Sport

azzurrasport
Azzurra
Sport

Web TV

webtv
VCO azzurra TV in Streaming

VCO Notizie

vconotizie
VCO Azzurra TV
telegiornale

Non di solo pane

nondisolopane
Non di
solo pane

Extra

extra
Approfondimento 
giornalistico

Vivere in salute

vivereinsalute
Vivere
in salute

Cronaca 7

Vivere in salute
Approfondimenti
di cronaca

Il Sasso nello Stagno

sasso nello stagno
Approfondimento 
giornalistico

Dilettanti per dire

dilettanti
Appuntamento
settimanale

Weekend..

weekend
Weekend
in viaggio

L'Infinito dentro un bisogno

infinito dentro un bisogno
L'infinito dentro un bisogno

Baskettando

baskettando
Rubrica
sportiva

La nostra storia

lanostrastoria
La nostra
storia

Sportivamente

sportivamente
Sportivamente
 

La nostra sede

Tele VCO 2000 s.r.l.

Copyright 2015 © Tutti i diritti riservati
Via Montorfano, 1 - 28924 Verbania Fondotoce (VB)
Tel. +39 0323.589711
Fax +39 0323.496258
Cap.Soc. € 155.000 i.v. Iscr.Reg.Imprese Verbania 
n. 00877200030
Direzione e coordinamento  di “IL CLUB S.R.L.” R.E..A. V.C.O. n.133820
Cod.Fisc./Part. I.V.A. 00877200030

La nostra sede