Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa

Sab24082019

Tecnova
Back Sei qui: Home Sport Notizie di Acquatici

En plein di Berio e Bagnoli

Missione compiuta per Edoardo Berio, che agli Europei ha centrato la qualificazione in finale sia nel salto che nelle figure, con ottima possibilità di ben figurare in finale e nella combinata. En plein per Alice Bagnoli, mentre Paini ha centrato la qualificazione in figure. Domani le finali di slalom dove l'Italia conta nelle medaglie di Caruso e Bagnol

Europei under 21, 4 italiani in finale di slalom

Quattro italiani su cinque in finale  agli Europei di sci nautico nello slalom: fuori solamente Paini. Caruso primo tra i ragazzi con un campo di vantaggio sul secondo , veramente un altro livello! Anche Alice Bagnoli prima fra le ragazze, molto brava con 3,5 boe a 11,25. Berio conquista la finale con un discreto risultato in ottica combinata e Caldarola riesce a entrare dopo un emozionante spareggio per il dodicesimo posto !Domani semifinali di figure e salto, sabato e domenica le finali

Nicolini nona agli Europei

Dal 2 al 9 luglio si sono disputate nelle acque atlantiche di Crozon Morgat (Bretagna) gli Europei di vela Laser 4.7. Più di 300 equipaggi selezionati in base ai risultati ottenuti nelle regate internazionali.Nella categoria femminile presente ,tra le 90 atlete selezionate provenienti dalle  diverse nazioni europee,Lucia Nicolini del CVCI .Dopo ben 12 prove molto combattute , Lucia Nicolini ,atleta verbanese del CVCI , si  è imposta tra le prime dieci della classe Laser 4.7 classificandosi al nono posto . Soddisfazione per il coach Michele Binazzi allenatore del CVCI che ,visto il risultato ottenuto agli europei ,spera in un altro possibile grande risultato per l’atleta ai mondiali Laser 4.7 a Kiel in Germania nel prossimo mese di Agosto.Un altro atleta del CVCI ,Andrea Ribolzi ,sta completando in questi giorni gli allenamenti sul nostro lago .Questo fine settimana dovrà infatti affrontare i forti venti  del mare Irlandese nelle regate particolarmente impegnative dei mondiali di vela  nella categoria Laser Radial che si terranno a Dun Laoghaire (Dublino).

Sabato la Lago d'Orta Marathon Swim

A.S.D. Lago d’Orta Sports & Events, dopo il grande successo di Oceanman Lago d’Orta (oltre 700 iscritti, 24 Nazioni rappresentate) propone un nuovo evento di nuoto in acque libere.Si svolgerà questo sabato 23 luglio 2016, si chiama Lago d’Orta Marathon Swim ed è il giro completo del Lago d’Orta (27 km) per Singoli e Staffette.Un evento unico che si colloca tra le più lunghe maratone di nuoto e si propone ancora una volta l’obiettivo di attrarre atleti da ogni parte del mondo per far conoscere il territorio.La gara è aperta a pochi atleti, parte dal Lido di Gozzano alle ore 7.15 per i Singoli e alle 7.30 per le Staffette, si sviluppa sostanzialmente sotto costa andando verso Pella ed Omegna e facendo ritorno al Lido di Gozzano dalla parte opposta.

Per questa prima edizione saranno al via 14 atleti singoli e 9 staffette.

Tra i singoli due atlete provengono dagli Stati Uniti – Sydne Didier e Jaimie Monahan - quest’ultima campionessa mondiale in carica nell’ice swimming di 1 km (nuoto in acque con temperatura non superiore ai 5 gradi!).

Due atleti sono di nazionalità inglese (Martyn Webster e Graeme Schlachter, una dall’Olanda pur essendo di origine polacca (Justyna Stobnicka) ed è presente anche l’atleta greco Theodosis Charalampos, primo atleta del suo Paese a nuotare la distanza tra Germania e Danimarca in 7 ore e 36 minuti.

Tra gli italiani segnaliamo il campione europeo Master 2016 categoria M50 sugli 800 sl, Alessandro Gesini ed il novarese Davide Guglielmi, secondo di categoria alla Zurigo Marathon Swim 2015.

Alberto Ricchetti andrà a Rio con il K1 e il K4

Grande notizia per lo sport della nostra provincia; difatti, è arrivata l’inaspettata notizia della presenza di Alberto Ricchetti alle prossime ed imminenti olimpiadi brasiliane di Rio de Janeiro. Il canoista omegnese concorrerà in due discipline nelle acque sudamericane, vale a dire il K1 e il K4. In quest’ultima specialità era già stato protagonista nella prova a cinque cerchi di Pechino 2008, quando gareggiò insieme al portabandiera Antonio Rossi, sfiorando il podio. L’equipaggio azzurro non si era qualificato qualche tempo fa per la partecipazione olimpica, ma complice dei problemi di altre nazioni la barca italiana potrà prendere parte all’evento più prestigioso del mondo. Alberto Ricchetti, chiamato a pochissime ore dalla chiusura delle convocazioni, è già partito ed arrivato a Castel Gandolfo, vicino a Roma, dove si è aggregato ai suoi compagni di spedizione e dove proverà ad affinare la condizione in vista delle gare brasiliane.

L & M

laghiemonti
Laghi &
Monti

Azzurra Sport

azzurrasport
Azzurra
Sport

Web TV

webtv
VCO azzurra TV in Streaming

VCO Notizie

vconotizie
VCO Azzurra TV
telegiornale

Non di solo pane

nondisolopane
Non di
solo pane

Extra

extra
Approfondimento 
giornalistico

Vivere in salute

vivereinsalute
Vivere
in salute

Cronaca 7

Vivere in salute
Approfondimenti
di cronaca

Il Sasso nello Stagno

sasso nello stagno
Approfondimento 
giornalistico

Dilettanti per dire

dilettanti
Appuntamento
settimanale

Weekend..

weekend
Weekend
in viaggio

L'Infinito dentro un bisogno

infinito dentro un bisogno
L'infinito dentro un bisogno

Baskettando

baskettando
Rubrica
sportiva

La nostra storia

lanostrastoria
La nostra
storia

Sportivamente

sportivamente
Sportivamente
 

La nostra sede

Tele VCO 2000 s.r.l.

Copyright 2015 © Tutti i diritti riservati
Via Montorfano, 1 - 28924 Verbania Fondotoce (VB)
Tel. +39 0323.589711
Fax +39 0323.496258
Cap.Soc. € 155.000 i.v. Iscr.Reg.Imprese Verbania 
n. 00877200030
Direzione e coordinamento  di “IL CLUB S.R.L.” R.E..A. V.C.O. n.133820
Cod.Fisc./Part. I.V.A. 00877200030

La nostra sede