Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa

Gio16082018

Tecnova
Back Sei qui: Home Sport Notizie di Basket

Il punto della 7° di D

Passo indietro per la D-Casa Poliopposti Cestistica Domodossola, che non replica la buona prova di Chivasso e frana contro il Montalto Dora 74-59. Sempre all'inseguimento, gli ossolani non esprimono lo stesso gioco visto nella trasferta precedente, dove si erano battuti alla pari contro una possibile big di questo campionato come Chivasso. La prova è stata incolore e ora la compagine granata spera che il ritorno a casa dopo un tour di due partite lontane dal PalaRaccagni possa giovare alla salute della squadra. Non è andata bene nemmeno per la Vega Occhiali Gravellona, stoppata a Chieri 73-61. Anche in questa situazione (da annotare assenze importanti per coach Lodetti) si è vista solo a sprazzi la squadra che aveva dato del filo da torce ad Aosta: decisivo il secondo quarto, dove i padroni di casa firmano un parziale di 22-9 che spezza la gara. Nel frattempo successo molto importante di Sagrantino, che batte a domicilio Aosta 59-65 e la raggiunge al secondo posto in classifica. In questo modo a comandare è la coppia formata da Ghemme (che si deve impegnare per battere Chivasso 76-73) e San Maurizio, che a Galliate vince 71-74 con 22 punti di Henriquez. Nel prossimo turno la Cestistica Domodossola ospiterà San Mauro, mentre Gravellona giocherà in casa contro Montalto Dora.

DAVIDE DE TOMASI

Arona ko a Vercelli

Partita dai due volti quella giocata dalla C Silver aronese: i biancoverdi partono col piglio giusto in quel di Vercelli, mantenendo un buon ritmo che costringe al time out i padroni di casa. Dopo la sospensione Vercelli torna a contatto impedendo a Picazio e compagni di scappare. Il secondo quarto è la fotocopia del primo, con Arona che prova ad accelerare e Vercelli brava a ricompattarsi in chiusura di frazione. Nella seconda metà di gara i ragazzi di coach Galdi alzano il proprio livello di gioco, Arona regge qualche minuto, poi, complice un attacco piuttosto sterile, è costretta ad arrendersi alle sfuriate offensive dei vercellesi.

Vercelli - Arona 71- 52

(15-19; 29-33; 43-37)

Arona: DalleOlle 2, Paracchini 9, Picazio 13, Amodio 4, DalMaso 4, Facchin 9, Sinigaglia 5, Franzosi, Tufano 6, Bainotti ne. All. Bussoli

Vercelli: Manitta 7, Rossi ne. Giordano 10, Martinotti 8, Akponine 6, Morello 9, Tamarindo 9, Cornaglia 6, Gaddo 2, Olmo, Reiser, Chiavassa 12, All. Galdi 

Vince e convince l’under 16 élite di coach Romerio che gioca la sua miglior partita da inizio stagione ad oggi. Biancoverdi subito avanti grazie agli assist di un ispirato Vergobbi, bravo a trovare i compagni liberi. La chiave della partita è stata l’aver mosso con continuità la palla, rendendo impossibile la vita alla difesa di Collegno. Vince Arona 74-42, questa partita deve servire come punto di partenza per tutte le altre.

L’under 15 eccellenza Autoarona spa - Skoda supera i pari età della Lettera 22 in quel di Rivarolo. La partita si spezza subito, con l’Arona/College che mantiene alti i ritmi, non dando chance di rientro ai padroni di casa. Positivo l’apporto di tutti i ragazzi scesi in campo, bravi a mantenere sempre la stessa intensità difensiva e concentrazione in attacco, vittoria molto positiva.

Vince l’under 14 regionale che, come settimana scorsa, gioca un primo tempo a ritmi bassi, concedendo troppo a Novara San Giacomo; basta un’accelerazione nel terzo periodo per ingranare la marcia e macinare buon gioco. Vittoria meritata per i biancoverdi.

Il derby dell’under 13 élite con il College basketball viene perso in un finale thrilling dai piccoli atleti di coach Bussoli. Partita che serve molto ai lacuali per fare esperienza, tanti strappi e parziali sia positivi che negativi, ma soprattutto l’incertezza nel punteggio dei minuti finali ha permesso ai giovani vichinghi di capire tante nuove sfaccettature della pallacanestro.

Sconfitta per l’under 13 regionale che, contro Novara San Giacomo parte a rilento, pagando per tutti i 40’ di gara l’inizio soft e il parziale subito. Da migliorare i capovolgimenti di fronte, troppo lenti nel passare all’attacco e altrettanto lenti nel fermare i contropiedi avversar

Report giovanili Scuola Basket, under 18 sfiora impresa

Sfiora ancora l’impresa l’under 18 eccellenza di Marco Lodetti, sconfitti in casa dall’Olimpo Alba secondo in classifica per 66-64 al termine di una partita molto combattuta. Ottima prova dei nostri bravi a reggere allo strapotere fisico sotto canestro degli albesi Gioda, Ndour e Orlando e a cercare la vittoria fino al 40°. Da sottolineare ancora i 23 punti di Fabio Carone ma anche le ottime prove sotto canestro di De Stefano Tober e Bovio. Vittoria casalinga invece per l’under 18 elite di Giovanni Amore, che supera per 53-50 il Basket Settimo e raggiunge cosi i torinesi al terzo posto in classifica. Vittoria sofferta ma meritata per i nostri che trascinati da Nicolò Copiatti portano a casa un referto rosa importante per continuare a crescere e migliorare settimana dopo settimana. Torna alla vittoria l’under 16 elite di Mirco Buarotti, che supera in trasferta per 71-35 il Kolbe Torino con un’altra prestazione convincente di tutti i ragazzi. Nota di merito particolare per Diego Vitaliani, autore di 27 punti, e per Giacomo Laidelli. Prima vittoria in campionato invece per l’Under 15 elite di Giovanni Amore, che dopo alcune sconfitte di misura porta a casa il primo referto rosa della stagione superando per 91-46 la Pallacanestro Biella, mostrando ulteriori miglioramenti rispetto alle precedenti partite soprattutto dal punto di vista dell’atteggiamento difensivo. Fermi i campionati under 14 e under 13 concludiamo con il minibasket, segnalando la sconfitta del gruppo Esordienti sul campo della Virtus Verbania e le vittorie dei due gruppi Aquilotti sempre in trasferta ma contro La Lucciola Novara.

Baskettando ridotto con Burlini e Marzorati, poi il derby

Puntata di 20 minuti di Baskettando, dedicata a giovanile e femminile, perchè dalle 21 andrà in onda il derby tra Vinavil Cipir e Paffoni. Ospiti al centro commerciale Alessandro Burlini e Fabio Marzorati

Le pagelle del derby: qui Omegna

Le pagelle del derby in chiave Omegna

Gasparin: 6. Troppo ball handing a volte, meno ispirato del solito. Ma la tripla che manda i titoli di coda è sua. E comunque ne mette 15...

Villa: 6. Forse paga emotivamente la partita: non riesce ad incidere e perde qualche palla sanguinosa

Gurini: 6,5. Al tiro non è precisissimo, ma nel secondo quarto si prende falli importanti e nel terzo piazza due triple per l'allungo rossoverde

Arrigoni: 6,5. Nove punti, 11 rimbalzi, una difesa perfetta.

Corral: 6. Senza Simoncelli, i rifornimenti sono pochi. Ma nel finale segna 4 punti consecutivi che significano vittoria

Fratto: 6. Vale il discorso fatto per Corral. Comunque solido e prezioso

Dagnello: 7,5. L'hombre del partido. Semplicemente, il giocatore che qualsiasi tifoso vorrebbe indossasse la maglia della sua squadra

L & M

laghiemonti
Laghi &
Monti

Azzurra Sport

azzurrasport
Azzurra
Sport

Web TV

webtv
VCO azzurra TV in Streaming

VCO Notizie

vconotizie
VCO Azzurra TV
telegiornale

Non di solo pane

nondisolopane
Non di
solo pane

Extra

extra
Approfondimento 
giornalistico

Vivere in salute

vivereinsalute
Vivere
in salute

Cronaca 7

Vivere in salute
Approfondimenti
di cronaca

Il Sasso nello Stagno

sasso nello stagno
Approfondimento 
giornalistico

Dilettanti per dire

dilettanti
Appuntamento
settimanale

Weekend..

weekend
Weekend
in viaggio

L'Infinito dentro un bisogno

infinito dentro un bisogno
L'infinito dentro un bisogno

Baskettando

baskettando
Rubrica
sportiva

La nostra storia

lanostrastoria
La nostra
storia

Sportivamente

sportivamente
Sportivamente
 

La nostra sede

Tele VCO 2000 s.r.l.

Copyright 2015 © Tutti i diritti riservati
Via Montorfano, 1 - 28924 Verbania Fondotoce (VB)
Tel. +39 0323.589711
Fax +39 0323.496258
Cap.Soc. € 155.000 i.v. Iscr.Reg.Imprese Verbania 
n. 00877200030
Direzione e coordinamento  di “IL CLUB S.R.L.” R.E..A. V.C.O. n.133820
Cod.Fisc./Part. I.V.A. 00877200030

La nostra sede