logo1

lago00

Nuove regole per le guide turistiche sui siti specialistici e avvio di due avvisi per l’abilitazione: il primo per le guide piemontesi, cui è riconosciuta la valenza regionale della loro abilitazione ed il secondo per le guide di altre regioni ed estere.

 

torino palazzolascaris

La Regione rafforza i progetti “Proteus donna” e “Sperimentazione di screening dbt” estendendo fino al 31 dicembre 2017 la convenzione siglata con l’Università degli Studi di Torino, l’azienda ospedaliera universitaria della Città della Salute, il Csi Piemonte, la Im3d Scarl e la Fondazione Edo ed Elvio Tempia Valenta.

torino palazzolascaris

La Regione ha recentemente approvato il nuovo Piano strategico per l’internazionalizzazione del Piemonte, cofinanziato con fondi POR FESR 2014-2020. Si aprono quindi i bandi per le imprese: si tratta di un’opportunità per le imprese attesa ed importante.

vconotizie

Si è tenuta nei giorni scorsi, presso la Sala di Est Sesia, a Novara, una conferenza stampa indetta dalle Organizzazioni professionali agricole delle province risicole, Confagricoltura e CIA, che, unitamente alle associazioni di prodotto, ai consorzi e alle cooperative, hanno denunciato il gravissimo stato di crisi del settore.

 

Saitta Antonio

“L’obiettivo è di riuscire a curare gradualmente tutti i malati di Epatite C. Un piano che potrà diventare concreto solo se il prezzo dei farmaci diminuirà”. Lo ha sottolineato l’assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta al termine dell’incontro dei tecnici dell’assessorato con i responsabili dei centri regionali autorizzati al trattamento e con l’associazione dei malati.

 

cisl logo

Con le assise delle federazioni territoriali - in svolgimento in queste settimane – l’Unione sindacale del Quadrante si avvia verso il congresso del 29 e 30 marzo di Novarello. Maletti e Cerale, riconfermati alla guida di Fim e First; cambio al vertice nella Cisl Scuola, con l’elezione a segretario generale di Domenico Amoruso

 

vconotizie

“La prevenzione, come insegna la letteratura scientifica, deve partire dalla conoscenza del nostro corpo, delle sue potenzialità e dei suoi limiti. È una responsabilità di tutti, per tutelare un bene non solo individuale ma che appartiene alla collettività. Sono quindi importanti l’informazione e la formazione, affinché si riesca a incidere sul cambiamento dei comportamenti.

 

Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa