logo1

Regione: quantificati in 317 milioni i danni del recente alluvione

alluvione generica

Comunicato Stampa - E’ stato inviato al Dipartimento della Protezione civile il Rapporto dell’evento relativo all’alluvione che ha colpito il Piemonte nei giorni 23, 24 e 25 novembre.

 

Ingenti sono stati i danni soprattutto alle infrastrutture che i tecnici della regione hanno formalmente quantificato in 317 milioni per gli interventi di somma urgenza e di urgenza, considerando quelli censiti dai Comuni, dalle Province da AIPO e dalle ATO e di 496.855.000 quelli necessari per il ripristino delle infrastrutture pubbliche danneggiate.

Il rapporto che accompagna la richiesta di dichiarazione di Stato di Emergenza e la richiesta di sospensione dei vincoli finanziari, evidenzia nel contempo, come ha sottolineato il Presidente Sergio Chiamparino “che le opere realizzate negli ultimi anni dopo l’alluvione del 94 (la cui portata è stata paragonabile a quella in questione) e di quelli successivi hanno evitato che il bilancio fosse decisamente più pesante sia in termini economici che di vite umane, anche grazie all’impegno e all’esperienza dei tecnici regionali e provinciali, dei volontari della Protezione Civile, dei Sindaci, delle Prefetture, delle forze dell’ordine e dei vigili del fuoco che hanno svolto un grandissimo lavoro nei giorni dell’evento.”

Nel computo sono esclusi i danni ai privati e quelli all’agricoltura la cui quantificazione richiederà ancora del tempo.

Le maggiori criticità si riscontrano nei settori dell’alta val Tanaro, nelle valli Corsaglia, Ellero, nelle valli Pellice, Germanansca e Chisone e nelle Valli di Lanzo.

I corsi d’acqua maggiormente interessati hanno manifestato problemi anche nelle fasce di pianura (Chisola, Casternone, Ceronda, Pellice, Tanaro, Bormida e Po), causando estesi allagamenti che hanno interessato anche zone abitate come il cedimento di settori di argine lungo il torrente Chisola presso Vinovo e presso Moncalieri.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Ricerca rapida articoli

Ultime edizioni notiziari

  1. TG FLASH
  2. TG
  3. SPORTIVAMENTE

TG Flash del 24 maggio 2018

VCOnotizie del 24 maggio 2018

Sportivamente del 20 maggio 2018

Lago Maggiore Channel - Aspettando IVR: Oystercatchers

Rubriche - Extra: Il bosco una risorsa. Come gestirlo?

23 maggio 2018 - Extra - puntata 16 - Di piani di gestione dei boschi ossolani si parla questa settimana ad Extra. Il settimanale di approfondimento di Vcoazzurratv, vi farà sentire le voci dei relatori al convegno promosso dall'Unione Montana Alta Ossola al Foro Boario di Crodo.

Sport

Giovedì, 24 Maggio 2018
Juve Domo, domanda di ripescaggio?
Mercoledì, 23 Maggio 2018
Fratto carica l'ambiente
Mercoledì, 23 Maggio 2018
Csi, ai regionali il Divin Porcello

Calcio. Risultati e classifiche

pallone classico Serie D girone A Ris. Clas.
pallone classico Eccellenza girone A Ris. Clas.
pallone classico Promozione girone A Ris. Clas.
pallone classico Prima Categoria Girone A Ris. Clas.
pallone classico Seconda Categoria Girone A Ris. Clas.
pallone classico Terza Categoria VCO Ris. Clas.

Meteo

Facebook

Blog

unmondocane

 ilibridimeg

 

Ricetta della settimana