logo1

Callegari e Maioni vincono alla Baraggia

Alla Baraggia si impongono Maioni e Calligari che vanno subito avanti 10-0 nella finale e poi contengono il ritorno del duo della Bottinelli. Domani chiusura della gara Anpi a Crusinallo

garabocce.jpg

Alla Bocciofila Baraggese di Gozzano, finale tra tutte e 4 le coppie di categoria A che si erano qualificate alla serata di chiusura. Le sfide iniziali di Borgomanero hanno visto Fiorenzo Bolzani e Massimo Molinari dell’Alto Verbano passare il secondo turno ai danni di Matteo Cominoli e Giuseppe Mora, per 12 a 6, e sull’altro fronte Massimo Maioni e Massimo Callegari della Bottinelli/Vergiate battere Sergio Bordini e Silvio Massera di Possaccio 12 a 7. Nel frattempo alla Baraggia, sede delle ultime sfide, Pierlauro Angelini e Sergio Tosi del Possaccio avevano battuto Flavio Gaglio e Giovanni Alaimo per 12 a 5, mentre Pierluigi Zarini e Thierry Bossi della Renese avevano prevalso su Valerio Galli e Filippo della Bolongàro per 12 a 2.  Le semifinali hanno dato ragione a Maioni e Callegari da una parte (12 a 6 su Bolzani-Molinari) e a Angelini e Tosi dalla’ltra (12 a 9 su Zarini e Bossi). Nella finalissima fuga in avanti di Maioni e Callegari fino al 10 a 0, poi la rimonta dei rivali, saliti man mano a 8 punti, vanificata dalla coppia della Bottinelli che chiude sul 12 a 8.

 

Pochi giorni prima a Gallarate, per 36° Gran premio della Crennese, Francesco Ielpo e Mirko Genovesi della Bocciofila Trobaso hanno ceduto solo in finale (12 a 10) al duo della Ceresio Simone Guzzetti e Marco Zanotta. Nella stessa gara bel terzo posto della coppia di Possaccio composta da Mario Boscardin e dal giovanissimo Roberto Mazzolini. Quarti Perego e Bergamin della Malvestiti.

 

Invece nei campionati italiani di categoria per società di categoria C, Possaccio, dopo aver passato un altro turno contro la societa IL CERVO di Montecchio, ha saputo solo sabato scorso chi sarebbero stati i nuovi rivali. Si tratta della Bocciofila “Duilio Fabi” di Pesaro, che i nostri eroi andranno ad affrontare sabato 18 marzo, per poi aspettarli al varco (a Trobaso, il Circolo di Possaccio é ancora chiuso...) sabato 25. La vincente entra nelle 8 migliori società italiane di categoria e andrà di diritto alle fase finale a Roma.

 

La finale dell’Anpi di Crusinallo, in 2 fasi, e per coppie, si chiude il 10 marzo venerdì. Il giorno dopo tutti i presidenti delle bocciofile d’Italia, si ritroveranno a Verona, per eleggere il Direttivo nazionale. In lizza Marco Giunio De Santis e Romolo Rizzoli. 

Pin It

Web TV

Pubblicità-sport

loghi sport

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa