logo1

Nemanja Vidic ospite al Grand Hotel Majestic di Verbania

 

L'ambasciatore del Manchester United Nemanja Vidic ieri al Grand Hotel Majestic di Verbania per il convegno Gulf 

 

vidic majestic

Ospite d'eccezione ieri al Grand Hotel Majestic. Per un evento legato ad uno sponsor del Manchester United, c'era infatti il difensore serbo Nemanja Vidic, per anni bandiera all'Old Trafford, prima in Russia e poi all'Inter, oltre che pilastro della nazionale serba. " Essere ambasciatore nel mondo del MU- le sue parole- è motivo di orgoglio. Perchè il Manchester United ha una storia con poche eguali, è uno dei pochi club veramente globale: credo che questa sia la principale differenza rispetto ad altri club inglesi".  Vidic nella sua esperienza con la maglia dei Red Devils ha lavorato 7 anni con Sir Alex. " Semplicemente un vincente, un grande comunicatore, uno capace di tirare sempre fuori il meglio da ogni suo giocatore. Con lui ho vinto 15 trofei: mi ha insegnato tutto". Similitudini con Mourinho?" Sono entrambi dei vincenti: questa è la dote che li accomuna più di tutte- ha detto Vidic. Che poi si è soffermato sulla sua breve esperienza all'Inter. " Dovunque sono stato ho avuto la fortuna di imparare: è stato così anche all'Inter. Il calcio italiano è più tattico e meno fisico rispetto a quello della Premier". Chiusura sulla Champions League. " Dopo l'impresa con il Psg, direi che il Barca è la favorita. Ma attenzione al Bayern e, anche se non dovrei dirlo da ex interista, alla Juve, che può vincere la Coppa"

 

 

Daniele Piovera


Web TV

Pubblicità-sport

loghi sport

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa