logo1

Luca Tosini, il rally dei Due Laghi è tuo! Sconfitti Fabrizio Margaroli e Marco Gianesini

Tosini si è imposto in coppia con Roberto Peroglio su una R3C, precedendo di 10".3 il secondo classificato. Giornata da record in Ossola: tantissima gente a bordo strada, splendida temperatura e grandissimo show assicurato dagli iscritti. Peccato per il ritiro di Davide Caffoni: la sua presenza avrebbe regalato ancor più emozioni

rally1

Dopo un 3° e un 2° posto Luca Tosini stappa lo spumante al Rally dei Due Laghi-Città di Domodossola. Il bresciano, coadiuvato da Roberto Peroglio, ha dominato la scena, infliggendo più di 10 secondi al primo inseguitore. Il rally day, splendidamente organizzato da New Turbo Mark, è svoltato nella terza prova speciale: il Lusentino atto primo, infatti, ha costretto al secondo ritiro nelle ultime due edizioni il favorito della vigilia, nonché idolo di casa Davide Caffoni. Luca Tosini, perciò, ha cavalcato l’onda e ha iniziato la sua marcia trionfare. Vale sottolineare, comunque, il rendimento veramente soddisfacente del lombardo anche nelle prime due prove speciali, nelle quali era ancora presente Caffoni. Se la coppia Caffoni-Minazzi si era imposta a Montecrestese e a Calasca al mattino, invece, Tosini-Peroglio hanno monopolizzato la scena a cavallo tra il mattino e il pomeriggio, vincendo sul Lusentino e a Montecrestese. Nelle ultime due prove soddisfazioni parziali per altri due grandi protagonisti della giornata: Alex Vittalini e Fabrizio Margaroli. Il primo si è imposto a Calasca al pomeriggio, mentre il secondo ha conquistato il Lusentino con una grande prestazione. Per Vittalini-Ceré è stato un rally eccezionale dal punto di vista della guida e tempi alla mano i due avrebbero concluso sul podio, ma c’è stata una penalità nella seconda prova speciale e si è dovuto accontentare del 9° posto assoluto. Invece, Fabrizio Margaroli ha battagliato tutto il giorno con il fratello Massimo e sull’ultimo Lusentino ha fatto realmente la differenza, recuperando due posizioni. Ha superato negli ultimi 7 chilometri Marco Gianesini e appunto Massimo Margaroli, assicurandosi il piazzamento d’onore alle spalle di Tosini. Ha completato il podio della 4° edizione del Rally dei Due Laghi-Città di Domodossola Marco Gianesini, già 3° nella prima edizione del 2014. Massimo Margaroli, invece, è rimasto escluso per circa un secondo dal podio conclusivo. 5° posto per la coppia detentrice del titolo, quella formata da Giudici e Fatichi. Per loro il grosso problema è stato rappresentato dalla seconda prova speciale, quella di Calasca del mattino, nella quale hanno pagato 10 secondi. Grande 10° posto assoluto per Luca Cotone, esperto di trail. 11°, infine, il rientrante Laurini: non correva dal 2003, 14 anni fa.

Pin It

Web TV

Pubblicità-sport

loghi sport

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa