logo1

Naso vince il torneo Autotorino Bmw di Pallanza

E’ Gianluca Naso il re di Pallanza, tennisticamente parlando. Pronostico rispettato ieri sera nella finalissima del torneo Autotorino Bmw, con montepremi di 6000 euro. Naso ha avuto la meglio in una finale molto combattuta e spettacolare in due set, per 7/5 7/6 , di Riccardo Sinicropi.

azzurrasport logo

Naso, che in carriera è stato numero 175 al mondo nel luglio 2012, che ha saputo arrivare in finale al challenger di Genova, dopo aver sconfitto tra gli altri il vincitore del Roland Garros 2004 Gaston Gaudio e che è arrivato anche agli ottavi di finale a Monaco di Baviera, battendo l’ex numero 5 al mondo Rainer Schuttler, ha sfruttato il suo ottimo servizio. Giocatore completo il siciliano, con uno splendido rovescio ad una mano in back : Naso ha saputo mettere in difficoltà Sinicropi anche con tante palle corte perfettamente calibrate. In semifinale Naso aveva avuto ragione di Rondoni, mentre Sinicropi ha fatto il capolavoro superando Bonadio, sulla carta favorito rispetto a lui in virtù de fatto di essere numero 420 al mondo. Nel complesso grande la qualità tecnica vista sui campi di Pallanza, per la gioia di un pubblico numero e partecipe: gli altro giocatori di spicco erano Davide Della Tommasina, Andrea Turco e Marco Brugnerotto. SI sono difesi con onore anche gli atleti di casa, Jacopo Sada e Matteo Galli del Tennis Verbania e Stefano Maddalena del Tennis Altiora


Web TV

In evidenza

Pubblicità-sport

loghi sport

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa