logo1

I risultati dell'Amatori Verbania Rugby

azzurrasport logo

I risultati del fine settimana per l'Amatori Verbania Rugby, impegnato con le squadre giovanili ma soprattutto con la prima squadra che ha battuto Tradate

 
Domenica ricca di impegni per gli Amatori Verbania Rugby, che durante la mattinata hanno visto scendere in campo le categorie under 10 a Settimo Milanese, in un torneo in cui  oltre i pari età  padroni di casa dei Lyons,erano presenti il Varese il Monza, la categoria under 12 ha vinto il torneo giocato in casa del Rho con Rugby Saints, Tradate e Rugbio, mentre la formazione under 16 è stata sconfitta a Malpensa per 32-24.
 
Il momento clou della giornata è stata la sfida della prima squadra con il Rugby Tradate, avversario sempre ostico che negli anni ha dimostrato sempre un gioco aggressivo e veloce in grado di mettere in difficoltà i ragazzi di coach Cirino.
 
La partita si decide tutta nel primo tempo, i padroni di casa contengono bene gli attacchi del Tradate, da segnalare la prestazione maiuscola di Giorgio Luppari in difesa, e colpiscono duro in fase offensiva sia con il pacchetto di mischia che con le progressioni dei trequarti.
Segnano in sequenza: Daniele Cerullo, che entra in prima linea, nonostante un infortunio, per sostituire il febbricitante Mauro Morandi, Aurelio Perelli che raccoglie i frutti di una devastante percussione di Andrei Abageru che lo serve a pochi metri dalla meta, Leonardo Giliberto grazie a un vero e proprio slalom tra la difesa degli ospiti, e  Mario Minosse che grazie al buon gioco di gambe elude l'opposizione avversaria ormai sfiancata dalle percussioni degli avanti del Verbania. Buona la precisione del piede del capitano Dario Scalia che realizza 3 delle 4 trasformazioni, fissando il risultato sul 26-0.
Nel secondo tempo il punteggio non si muove, ma le occasioni non mancano, il Tradate cerca la segnatura della bandiera fino all'ultimo secondo ma la difesa dei padroni di casa è solida e proprio allo scadere quando gli ospiti riescono ad entrare nell'area di meta è grazie ad un gesto tecnico perfetto che Stefano Valentino riesce a bloccare in sospensione l'attaccante ospite e ad impedirne la segnatura.
 
E' la quinta vittoria consecutiva per i bianco-celesti di Verbania, le ambizioni di promozione sono sempre più vive e la sfida al Verbathlon della prossima domenica con l'imbattuta Malpensa Rugby dirà quanto queste siano giustificate.
 
La formazione degli AVR: Giliberto, Luppari G.(Sergiampietri dal 70'), Minosse, Abageru (Perelli F. dal 60'), Borgialli (Balestroni al 40'), Scalia, Morelli, Valentino, Pauselli, Brigatti (Luppari M. dal 65') , Gaboardi (Comin dal 60'), Rombolà, Morandi M. (Cerullo dal 10'), Tallini, Perelli A.(Tosi dal 65'
Pin It

Web TV

In evidenza

Pubblicità-sport

loghi sport

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa