logo1

Due vinte e tre perse nel week end del Tennis Tavolo Ossola 2000

tennistavolossola2000

Il sodalizio domese inizia la stagione con due vittorie e due sconfitte.: ko la squadra che milita in serie C1 nazionale, sconfitta anche la formazione che gioca in serie C2 regionale

C1 nazionale
TT.Gallarate - TT.Ossola2000 "Birrificio Balabiott" 5-3
Sconfitta inattesa per i domesi contro una formazione abbordabile che
però mette la gara sul piano nervoso.
Un punto a testa per Bertagna Alessandro, Rigotti Luca e Elio Ceciliato,
ma la squadra rimane comunque una delle protagoniste del girone, visto
che dalla prossima avremo di nuovo in squadra Visconti.

C2 regionale
TT.Romagnano - TT.Ossola2000 "Rist. Terminus" 5-1
Pesante sconfitta contro la pretendente alla vittoria finale, che
schiera i due giocatori Rondi e Paracchini, giocatori fino a qualche
anno fa in B2 e C1.
Punto della bandiera di Luigi Caiazza ma bene si comportano anche Celia
Emanuele e Cardino Leonardo contro giocatori più forti di loro.

D1 regionale
TT.Romagnano C - TT.Ossola2000 1-5
Parte bene l'avventura della squadra domese composta da Campini
Alessandro, Dossena Giuseppe e Macedone Mauro.
Con due punti di Dossena già in forma(domenica scorsa secondo posto al
torneo regionale di Alba) e dell'esperto Campini, il risultato non è mai
stato in dubbio. Punto perso di Macedone che giocava contro i suoi ex
compagni, ma si riscatta poi con il secondo incontro.

D2 regionale
TT.Ivrea B - TT.Ossola2000 4-5
Contro una formazione esperta(secondo posto la scorsa stagione) i domesi
raggiungono la vittoria solo all'ultimo incontro, grazie alla tripletta
di Calella Marco, al punto di Bertagna Eugenio e al primo punto in
campionato per Delai Mattia, nuovo giovane del settore giovanile che si
dimostra quindi pronto nei momenti cruciali.

Sabato seconda di campionato in casa, con la tutte le serie regionali di
fronte alle tre formazioni del TT.Novana, mentre la C1 osserverà un
turno di riposo.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa