logo1

Ginnastica Ritmica, spettacolo a Omegna

Lo spettacolo è stato unico. Una due giorni di fatica, entusiasmo, agonismo, sana rivalità e tanto divertimento, per le atlete e per il pubblico che è rimasto estasiato per le loro evoluzioni. Non ha tradito le attese la prova interregionale di ginnastica ritmica, organizzata dal Csi con la fondamentale collaborazione della Cusio Ginnastica ed il patrocinio del comune di Omegna.

 

ginnastica

 

 

Quasi trecento le atlete che si sono cimentate nelle varie specialità, in rappresentanza di una decina di società di Piemonte e Trentino Alto Adige. La Cusio Ginnastica ha vinto la classifica per società grazie alle performances alle clavette di Anita Lagostina, Dalila Minacci, Aurora Morelli, Ilaria Ruscelli e Celeste Scaramuzzo. Ma sono stati diversi i successi ed i podi delle portacolori omegnese
Silvia Trunfio, Arianna Testori e Margherita Vigna con grinta e determinazione sono salite sul podio nella categoria Tigrotte del livello Medium, nonostante fosse la prima esperienza in una competizione per alcune di loro. Per la categoria Allieve, invece, a un soffio dal podio Nicole Ielpi, seguita dalle compagne Aurora Leone, Marianna Caruso e Celeste Loi. Campionessa assoluta Camilla Romagnoli, che ha sbaragliatro la concorrenza nella categoria Junior con degli esercizi eleganti ed espressivi. Per quanto riguarda il livello Large, le più piccole hanno fatto incetta di medaglie: Aurora Bogani e Francesca Frosio si sono aggiudicate o rispettivamente il primo e il secondo posto nella categoria Lupette, alla loro seconda esperienza competitiva, mentre Alice Lisi nella categoria Tigrotte è stata la migliore. Nella categoria Ragazze, Eleonora Traglio, Gaia Santambrogio, Azzurra Urcinolo e Giulia Pesenti hanno ottenuto ottimi risultati, presentando esercizi molto complessi alla palla e al nastro. Nella categoria Junior, Alice Pidò si è aggiudicata la medaglia di bronzo al nastro, seguita da Letizia Baldioli e Anna Cassina. Nella categoria senior, Elisa Frigerio terzo posto assoluto e medaglia di bronzo sia alle clavette che alla fune. Prossimo appuntamento a Cameri, il 6 e 7 aprile, con una prova che qualificherà alla fase nazionale

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa