logo1

Masera sconfitto a sorpresa

Non riesce a dare continuità al prestigioso e meritato successo sui campi del Rosta il Masera. Gli ossolani infatti sabato sono stati sconfitti in casa dalla Bassa Valle Helvetia per 16-10: un ko imprevisto, che complica i piani per il raggiungimento di uno dei primi tre posti che danno l'accesso ai play-off. Il Masera è ancora padrone del proprio destino a tre giornate dalla fine del campionato, ma non saranno più ammessi errori.

 

bocce masera

 

 

Contro il Bassa Valle è stata la classica partita nata male e finita peggio: praticamente tutti o quasi i giocatori biancoazzurri hanno offerto una prova al di sotto delle loro possibilità. Nel primo turno di partite i punti sono arrivati grazie al combinato di Frattoni ed alla coppia Porello-Della Piazza, mentre nel turno centrale i successi sono stati firmati dalla staffetta Bagnasco-Crovo e dallo stesso Bagnasco, il migliore dei suoi, nel progressivo sei bersagli. Sul punteggio di 10-8 per gli avversari il Masera doveva aggiudicarsi tre vittorie nel turno finale, ma solamente la coppia Porello-Basso è riuscita a centrare l'obiettivo: sconfitte nelle altre specialità e match in archivio. " Come spesso accade- l'analisi del direttore tecnico Graziano Girlanda- non riusciamo a fare la differenza sui nostri campi. Il gioco tradizionale ad oggi ci ha dato una media di vittorie pari al 50% quindi bisogna sicuramente migliorare, mentre le corse ed i tiri tecnici ci hanno finora sostenuti con il 67,30%. A questo punto per accedere ai play off dobbiamo vincere due delle tre partite che rimangono e che saranno con Genova in trasferta e con Aostana e Nitri al bocciodromo di via Romita-conclude Girlanda. Sugli altri campi vittorie per Beinettese, Nitri, Nus e Rosta. In testa alla classifica Nitri e Rosta con 22 punti, quindi Nus a 20 e Masera a 18 appaiato alla Beinettese

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa