logo1

Primo stop per il Possaccio

bocceraffapossaccio

In serie A2 prima sconfitta per il Possaccio. In tre al comando della classifica ora

Crolla nel finale di gara all’Aquila l’imbattibilità stagionale della Bocciofila Possaccio, nella 5a giornata di campionato. Alla pausa rivali appaiate sul 2 a 2, poi un calo leggero e forse inatteso, ma sempre possibile, ha determinato la sconfitta. Tanto è bastato per riaprire i giochi in vetta, dove ora comandano in tre.

 

Ecco gli altri risultati della 5a giornata: Edera Marsala Gialletti 6 a 2; Sant’Angelo Montegrillo fuori casa 5 a 3 contro l’Impresa Edile Piccirillo, Rinascita-Familiare Tagliuno 6 a 2. La nuova classifica: Rinascita, Possaccio e Sant’Angelo Montegrillo 12 punti; Familiare Tagliuno, Edera Marsala e L’Aquila 6, Piccirillo a 4, Gialletti chiude con 1 punto. Quanto ai set sinora conquistati Rinascita ne vanta 31, Possaccio è a quota 28, Sant’Angelo a 21.

 

Era cominciata bene l’avventura in terra Abruzzese: la terna composta da Signorini, Chiappella e Campisi aveva battuto 8 a 2 i rivali Berardi, Tarquini e Felici (sostituito a un certo punto da De Luca). Nel frattempo Nando Paone, l’individualista, perso di misura il primo set per 8 a 7, andava a vincere il secondo per 8 a 3. Poi l’altro individualista designato, nell’occasione Francesco Campisi, perdeva 8 a 5 da Tarquini: al riposo di metà gara pari sul 2 a 2: niente di compromesso.

 

Ma stavolta le gare di coppia, che tanto bene avevano portato al gruppo del presidente Dario Mazzolini soltanto 7 giorni prima in casa, non hanno dato i frutti sperati. Se Chiappella e Campisi facevano pari contro Berardi e Tarquini (primo set vinto 8 a 5, secondo perso con l’identico punteggio), non così il duo Roberto Signorini-Nando Paone, che perdeva da Crosta e De Luca prima 8 a 6 e poi 8 a 4. Risultato finale: 5 a 3 per gli aquilani, sebbene il computo globale dei punti abbia alla fine premiato di misura il team verbanese (51 a 50).

 

Sabato si gioca la sesta e penultima giornata di andata che propone a Possaccio l’arrivo dell’Impresa Edile Piccirillo dei vari Proietti, Martelli, Serafini e Castrini. Le previsioni della vigilia sono favorevoli ai padroni di casa, ma guai ad abbassare la guardia...

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa