logo1

Altair, nel Csi 10 medaglie

ginn

Grandi risultati per il Club Ritmica Altair: alla fase nazionale di ginnastica ritmica del Csi, la società verbanese ha fatto la parte del leone, portando a casa ben dieci medaglie sulle 12 piemontesi

Delle 12 medaglie portate a casa dal Piemonte alla fase nazionale di ginnastica ritmica del Csi, ben 10 sono state conquistate dal Club Ritmica Altair. La società verbanese, che ha partecipato alla finale nazionale di Lignano Sabbiadoro per il secondo anno (con 29 atlete qualificate nella fase regionale), per quest’occasione ha unito le forze: il settore agonistico di base del Club Ritmica Altair ha infatti collaborato con il settore federale della Asd Ritmica Vco, continuando un progetto intrapreso da qualche anno e volto a confrontarsi con atlete provenienti da tutta Italia. Sono state le ginnaste più specializzate a portare a casa le 10 medaglie: si tratta di 3 ori, 2 argenti e 5 bronzi, che hanno consentito al Piemonte si aggiudicarsi il terzo gradino del podio nazionale a pari merito con l’Abruzzo. “Niente male – commentano dalla società Club Altair – per la ritmica verbanese ogni campo di gara è indispensabile per far confrontare le ragazze in continua crescita sotto il profilo tecnico di “basso”, “medio” e “alto” livello. Non erano ancora chiari i concetti e andavano provati in campo gara, ma torniamo da Lignano Sabbiadoro con un nuovo programma di lavoro da proporre negli anni a venire”. Per quest’anno le medaglie sono arrivate nella categoria di alto livello. Sofia Buetto, classe 2007, si è aggiudicata due bronzi, al cerchio e nella classifica assoluta. Eloisa Romagnoli nella categoria Ragazze è diventata campionessa italiana: ha portato a casa tre ori (al nastro, alla palla) di fronte a un pubblico che l’ha premiata ulteriormente con un tifo spettacolare. Nella categoria Junior è andato a Giulia Perelli l'argento nazionale (al nastro) e il bronzo (assoluto), in una gara molto impegnativa e di alto livello. Mentre il bronzo al nastro è andato a Chiara Serino, che ha conquistato la 4^ posizione in classifica assoluta. Alla domenica le ultime medaglie sono arrivate per la veterana Ilaria Boschi, che ha raggiunto l’argento alle clavette e il bronzo assoluto. Non sono poche nemmeno le ginnaste qualificate nella top ten. “Sono ancora in via di crescita, ma possono guardare al futuro con ottimismo” spiega l’insegnate Olga Borrego Marente. Per la giovanissima atleta Beatrice Macri Del Giudice da registrare un 5° posto assoluto e una 4^ posizione al cerchio, per le allieve l’onore va a Sveva Carazzoni che con due ottime prove raggiunge la 7^ posizione nazionale assoluta. A Sara Bonassi la palla gioca un brutto scherzo: a soli 0,30 da podio paga caro l’immaturità degli errori e raggiunge la 6^ posizione. Sempre con la palla la sua compagna Lucia Toffolet ottiene invece la 10 posizione. Per le altarine ottima Claudia Bergamaschi (5^ posizione assoluta e 6^ sia in nastro che in palla), la segue Greta Mattioli in 7^ posizione assoluta ( 7^ al nastro e 7^ alla palla). Nella categoria Large, Nicole Paracchini si piazza 6^ assoluta (sia alla palla che al nastro), Sofia Sasso invece conquista la 9^ posizione. Valentina Maffei si aggiudica la 5^ posizione al cerchio e conclude 10^ assoluta. Decima anche Giulia Vallo. Ottime prestazioni anche per il resto delle partecipanti, alcune di loro alla loro prima competizione nazionale: Clara Bava, Greta Di Liberto, Cecilia D'Andria, Alicia Fragale, Sophye Schmid, Linda Bava, Nadia Perelli,Vasquez Leonor, Greta Bava, Rosanna Parrilla, Marta Pasetti, Ilaria Pignolo, Sofia Viscardini e Giorgia Girelli. Tutte loro sono state medagliate nella fase regionale qualificatoria. Adesso è tempo di pensare subito al prossimo appuntamento. Sabato 3 giugno al teatro Maggiore di Verbania, le atlete si esibiranno nel XX Memorial Veronica Argento, per ricordare la loro ex compagna di squadra e inviare, attraverso un contributo ben preciso, un messaggio di" VERO AMORE". “La Ritmica era la passione di Veronica ed è lo strumento più bello attraverso il quale sosterremo la Associazione Onlus Veronica Argento per raggiungere un traguardo importante e tanto desiderato dalla nostra Veronica – spiega Olga Borrego Marente - speriamo che la città intera accolga l'evento che finalmente torna a Verbania”.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa