logo1

Un frammento di meteorite ha illuminato i cieli del Lago Maggiore

Un luminosissimo ‘bolide’ ha tracciato questa sera alle 21.25 circa i cieli del Golfo Borromeo in direzione Cusio Ossola, si è trattato di un frammento di meteorite entrato a contatto con l' atmosfera terrestre che surriscaldandosi ha provocato una spettacolare scia verde smeraldo…

meteorite bolide lago

 

Erano le 21.25 quando molti, nel pieno di un bel sabato sera estivo nelle località del Lago Maggiore hanno alzato gi occhi al cielo con un misto di stupore ed anche magari un pochino di timore. Una scia di luce verde smeraldo ma molto molto intensa durata pochi istanti ha tracciato il cielo sopra il Golfo Borromeo illuminandone la notte. Nessuna invasione aliena, nessun missile di chissà chi, tutto è spiegabile in natura. Si è tracciato quasi certamente di un meteorite o di un frammento di meteorite; un ‘bolide’ per dirla nel linguaggio astrofisico. Si tratta di un piccolo frammento di un corpo celeste che entra in atmosfera terrestre e o si polverizza o precipita sulla terra. La luminosità particolare è dovuta dal fatto che nel momento del contatto con l’atmosfera terrestre che avviene ad una velocità estrema (una decina di chilometri al secondo) il materiale di questi frammenti, che solitamente sono di natura rocciosa o ferrosa si surriscalda sino a polverizzarsi provocando il forte bagliore che è visibile in pieno giorno ed illumina la notte, qualcosa di raro, suggestivo e alquanto spettacolare. Solo ieri un evento simile è stato apprezzato sui cieli della Sardegna.

GT

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa