logo1

Luca Ronchi tra gli uomini e Holly Page tra le donne vincono un’edizione da record della Baceno Devero Crampiolo

490 gli atleti al via che, dopo la partenza dagli impianti sportivi di Baceno e un giro nel centro del borgo hanno imboccato la salita tra i boschi verso il Treno dei Bimbi, Goglio e l’Alpe Devero

 

bacenodeverocrampiolook

 

Luca Ronchi tra gli uomini e Holly Page tra le donne vincono un’edizione da record della Baceno Devero Crampiolo.

Davvero spettacolare la 49^ edizione della storica camminata non competitiva disputatasi oggi in Valle Antigorio.

490 gli atleti al via che, dopo la partenza dagli impianti sportivi di Baceno e un giro nel centro del borgo hanno imboccato la salita tra i boschi verso il Treno dei Bimbi, Goglio e l’Alpe Devero.

Grazie alle perfette condizioni meteo di una giornata limpida ma fresca, la manifestazione si è svolta in una cornice ideale per correre e soprattutto per godersi appieno lo straordinario spettacolo offerto dal territorio nel quale la gara si svolge.

La bellezza della giornata ha sollecitato anche lo spirito degli atleti più forti, che hanno regalato grande spettacolo e i due nuovi record sul percorso di 14,8 km che unisce Baceno (623 m) all’incantato borgo di Crampiolo (1.831 m). In campo maschile il biker Luca Ronchi ha fatto valere la sua forza in salita ed è andato a vincere in 1h12’25”, stabilendo il nuovo record del percorso: il precedente primato era di Alessandro Turroni e proprio il 4 volte vincitore della Baceno Devero Crampiolo si è piazzato secondo, andando a chiudere a 13” dal vincitore, con un grande recupero finale. Terza posizione per Cristian Minoggio in 1h14’53”. A seguire Vasil Matwiychuk, Mauro Bernardini, Giovanni Vanini , il rientrante Ennio Frassetti, Stefano Luciani, Angelo Sergio e, in decima posizione Fabio Falcioni a 10’ 36 dal vincitore.

In campo femminile, la britannica Holly Page, ha compiuto una vera e propria impresa: ha infatti abbassato di quasi 5’ il precedente record di una campionessa come Emanuela Brizio (1h23’08” il finale della Page) ed è arrivata 12^ assoluta. La seconda classificata è stata Maria Cristina Guzzi in 1h34’29, mentre il terzo posto, come lo scorso anno, è andato a Daniela Bergamaschi in 1h35’32”.

Ai piedi del podio femminile Bianca Morvillo quindi Elena Soffia, Marilena Fall, Loretta Gualtieri, Arianna Matli, Marta Soana e , decima, Monica Moia a 20’30” dalla Page.

La classifica U14 maschile ha visto primeggiare Marco Marcucci in 1h44’42”, davanti a Nicolò Ambiel e Tommaso Resente; in campo femminile i tre posti del podio sono andati rispettivamente a Nadia Petrulli, Sara Turci e Valentina Mazza. Soddisfazione degli organizzatori Ossola Ski Team e Sci Club Antigorio, Cooperativa Devero 2.0 e Gruppo Alpini Baceno per la buona riuscita dell’evento;

Dopo gli arrivi di Crampiolo la festa è proseguita, come di consueto, all’alpe Devero. 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa