logo1

Trail del Calvario, i risultati

Riuniti dal motto “E’ tempo di correre insieme”, quasi 400 podisti, molti provenienti da fuori provincia, si sono dati appuntamento domenica nella pittoresca cornice della Piazza Mercato a Domodossola per correre il 5° Trail del Calvario. Lo spettacolare percorso, apprezzato dai runners per la notevole bellezza paesaggistica e la varietà tecnica, ha consentito agli organizzatori dell’Atletica Avis Ossolana di bissare il successo dell’edizione precedente.

trail calvario 2019

 

142 le coppie iscritte al nuovo percorso di 18 Km, e più di un centinaio i concorrenti che si son dati battaglia nella 10 Km individuale. Diverse le emozioni lungo i sentieri ed i borghi che cingono il capoluogo Ossolano: Sacro Monte Calvario, Campione, Quartero, Crosiggia, Anzuno, La Tensa, La Quana, Cruppi/San Defendente, Andosso, Vagna e Premone. Emozioni culminate all’arrivo, dove gli atleti, pur coi volti segnati dalla fatica, non hanno lesinato abbracci e ampi sorrisi di soddisfazione.

Prima assoluta nella 18 Km la coppia Ennio Frassetti – Mattia Scrimaglia (Sport Project VCO) col tempo di 1:27:27. Per la categoria uomini, a seguire il duo Marco Vittone - Michele Matli in terzi Giacomo Arfacchia – Alessandro Pellicanò

Tra le donne vittoria delle favorite Monica Moia – Chiara Cerlini in 1:54:56. Seconde Manuela Monteforte – Stefania Ramada e terze Daniela Margarini - Federica Schiavini

La vittoria della 18 km mista ha arriso alla coppia Varano Paola - Alessio Beltrami  (Varano che ha replicato la vittoria nella mista 2018) in 1:41:44. Sul podio, secondi, Fall Marilena e Maestroni Tommaso e bronzo per Arianna Matli - Fabrizio Ruggeri

Sempre nella 18 Km il premio alla memoria di Maurizio Cheula, giovane atleta prematuramente scomparso, è andato alla prima coppia di donatori Avis, Giovanni Latella – Davide Neretti. Altro premio di rilievo quello alla memoria di Peppino Bruno, vinto dagli Avisini Linda Scaciga e Walter Antiglio.

Infine, a seguito del gemellaggio con la Maratona della Valle Intrasca, sono stati sorteggiati 3 premi alle coppie finisher delle 2 competizioni: Thomas Geneselli – Lorenzo Baldo coppia uomini, Daniela Margarini - Federica Schiavini coppia donne e Dokaj Rita - Dezuanni Roberto  coppia mista.

Avvincente la 10 km individuale che tra gli uomini ha visto la vittoria di Stefano Venturato (Sci Club Valle Antigorio) primo assoluto in soli 47:54, oltre 2 minuti sotto il precedente miglior tempo della corsa, seguito da Alberto Gramegna e Stefano Bellantonio

Vincitrice tra le donne (e ottava assoluta) Giovanna Selva (Sport Project Vco: . Secondo posto a Amarach Tekle Menzir in 1:07:53 e terza Francesca Zappella in 1:08:01. Il premio Peppino Bruno è stato assegnato agli Avisini Alessia D’Avanzo e Silvano Bianchetti.

 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Mercoledì, 16 Ottobre 2019
La Gessi compie l'impresa
Mercoledì, 16 Ottobre 2019
Vco brilla a Pettinengo

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa