logo1

Trail del Motty: Ornati profeta in patria, tra le donne vola la Cerutti

Nel Trail del Motty la vittoria è andata a Giulio Ornati e Giovanna Cerutti per quanto riguarda il percorso lungo, mentre in quello di 18 km hanno vinto Stoppini e Piana

traildelmotty

Giulio Ornati profeta in Patria, è stato lui ad aggiudicarsi la settima edizione del “Trail del Motty” che si è disputato domenica ad Armeno .Continua il successo di questo tipo di corsa in montagna che prevede lunghe distanze, dislivelli considerevoli ,semiautosufficenza alimentare e rispetto della natura in quanto è severamente vietato disperdere rifiuti sul percorso. Inventato da Max Valsesia,ex calciatore che appese le scarpe coi tacchetti al chiodo ha calzato quelle da running riscuotendo importanti risultati,indossando poi i panni da organizzatore ha portato quest’anno il Trail del Motty a toccare le mille presenze. Già al mattino presto il parco di Via Cadorna,luogo di partenza e arrivo, brulicava di runners intenti a scambiarsi impressioni pre-gara, chiedere informazioni sul percorso e ad accingersi alla vestizione che prevedeva come in tutti trail alcuni indumenti obbligatori, riserve d’acqua nell’apposito camel-bag, cellulare con registrato il numero di emergenza da chiamare in caso di problemi e quant’altro serve per una corsa di lunga durata. Due i percorsi a disposizione,uno di 40 km e 2400 metri di dislivello con transito sulla vetta del Mottarone, ripida discesa verso Omegna fino all’alpe Mastrolino e di nuovo su fino al Pian di Pumit,alpe Gioga,monte Mazzarone per poi puntare all’arrivo di Armeno. L’altro di 18 km con 1000 metri di dislivello prevedeva il culmine alle 3 montagnette sopra Coiromonte e discesa ad Armeno dopo aver transitato dall’alpe Frey Partenza alle 8 per i 450 della gara lunga e 10 0re a disposizione per terminarla,mentre i 550 della corta sono partiti alle 10. Il cielo coperto, ma senza pioggia, per buona parte della gara se da un lato ha impedito agli atleti di godere del fantastico panorama che si può ammirare dalle alture del Mottarone, dall’altro ha consentito loro di correre con una temperatura pressoché perfetta. Come da pronostico è stato Ornati del Team Salomon a farla da padrone sui sentieri sui quali si allena. Insieme a Stefano Trisconi,(New Balance) nella prima parte della gara, ha poi allungato ed è giunto al traguardo fermando il cronometro dopo 3h50’44”.Trisconi, autore anch’egli di un’ottima prestazione e riuscendo a contenere la rimonta del giovanissimo Stefano Radaelli, si è aggiudicato la piazza d’onore a 10 minuti dal vincitore e precedendo l’atleta della Valetudo di 1’30”. Michael Dola del Team Scott e Diego Vuillermoz del Team La Sportiva a chiudere la top five. Nella gara femminile l’intramontabile Giovanna Cerutti ha aggiunto ancora un successo alla sua lunga carriera e si è presa il lusso di battere atlete ben più giovani di lei.”La Giò”,così viene chiamata da tutti,ha terminato la propria fatica in 5h25’05”,distanziando la seconda arrivata, Cecilia Pedroni dell’ASD Trailrunners di Finale Ligure, di 9 minuti. Terzo posto per Marta Poretti del Team Tornaso in 5:16:51. Quindi quarta posizione per Sonia Locatelli seguita dalle verbanesi Francesca Ferrari e Romina Caretti. Nella gara corta di 18 km ,denominata Trail del “Motty…no” bel successo dell’anzaschino Mauro Stoppini del team Salomon che chiedendo la propria gara in 1h23’27 ha distanziato di 50 secondi Stefano Rinaldi dell’Insubria Sky Team. Terza posizione per il vigezzino Ruben Mellerio della Caddese in 1:27:56. A seguire Ivan Camurri, Silvio Mellerio e Rocco Macellaro. La valstronese Michela Piana si è aggiudicata la gara femminile con un crono di 1ora e 45minuti netti. Alle sue spalle con un ritardo di 4’21” Elena Mauri e Martina Gioco a 7’57”. Il calendario Top Race del VCO,di cui il Trail del Motty ne era la terza prova,prosegue domenica 4 gugno a Verbania con la Maratona della Vallintrasca che sarà anche quest’anno campionato italiano di Skyrace a coppie

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Giovedì, 19 Settembre 2019
Omegna e Ramatese, accordo
Giovedì, 19 Settembre 2019
Secondo torneo giovanile Città di Oleggio
Giovedì, 19 Settembre 2019
Paffoni ok con Gazzada
Mercoledì, 18 Settembre 2019
Raffa, i risultati delle promozionali

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa